comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:44 METEO:PONTEDERA-1°9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Attualità sabato 24 marzo 2018 ore 13:10

Gli ambulatori della Pubblica assistenza alla Coop

Ciabatti, Biasci e Anelli
Ciabatti, Biasci e Anelli

Esami del sangue, ecografie e tanti altri servizi sono disponibili da qualche tempo. Questa mattina c'è stata l'inaugurazione ufficiale



PONTEDERA — Ambulatori nuovi, efficienti, a due passi o anche meno dal centro commerciale Coop di via Terracini. 

Sono quelli della Pubblica assistenza di Pontedera che, oltre alla storica sede di via Profeti nel quartiere Galimberti, ha appunto aperto questo sportello distaccato che offre molti servizi come prelievi del sangue (in collaborazione con il laboratori Bartolini di Empoli), ecografie, elettrocardiogrammi, esami con holter cardiaco e pressorio. 

Negli spazi di via Terraccini prestano servizio anche un senologo, un pediatra allergologa, un cardiologo, due ginecologi, un logopedista e un'osteopata.

Anche se sono aperti da luglio 2017 l'inaugurazione ufficiale è avvenuta questa mattina nello spazio della sezione soci Coop, alla presenza del presidente della Pa Claudio Ciabatti, del segretario Rigoletto Biasci, della direttrice Donatella Anelli e dei consiglieri comunali Mattia Belli e Damiano Bolognesi.

Biasci ha ricostruito la storia della Pubblica assistenza definendo questi nuovi ambulatori come "la ciliegina sulla torta". Il presidente Ciabatti ha ringraziato consiglieri, volontari, medici e la sezione soci Coop, ricordando come la Pa si stia "radicando sempre di più sul territorio cittadino".

La Pubblica assistenza conta su un vasto numero di volontari (anche presidente, segretario e consiglieri lo sono), più una ventina di dipendenti.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca