QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Attualità giovedì 15 agosto 2019 ore 11:25

Pirri tra le donne che stanno cambiando l'Italia

Angela Pirri

La presidente del consiglio comunale di Pontedera è una apprezzatissima ricercatrice del Cnr. E' nella classifica delle mille donne Unstoppable Women



PONTEDERA — Angela Pirri è tra le mille donne che stanno cambiando l'Italia. Conosciutissima a Pontedera per la sua attività politica ( è stata vicesindaco nella passata legislatura e adesso è presidente del Consiglio Comunale ) è altrettanto conosciuta e molto apprezzata a livello nazionale per il suo lavoro di ricerca all'interno del Cnr.

Angela Pirri si occupa infatti di fisica ad altissimo livello dopo la laurea conseguita a Pisa, il dottorato di ricerca tra Siena ed Amsterdam e, dal 2008, in pianta stabile a Firenze, prima al centro di ricerca interdisciplinare Lens e poi al Cnr, dove si occupa di verificare materiali innovativi per realizzare sorgenti laser. 

"Sostanzialmente non uso cristalli ma ceramiche", spiega Pirri.

Il suo nome è uscito nella classifica delle mille donne definite "Unstoppable Women" della testata specializzata "Startupitalia".

"Sono rimasta colpita, è la prima volta - spiega la ricercatrice, che indossa anche i panni della politica - "Possiamo dire che si chiude anche un cerchio, da un punto di vista professionale, ma anche su quanto abbiamo fatto a Pontedera con il progetto industria 4.0 e l'avvio dei lavori per l'atelier della robotica. Dunque, doppia soddisfazione".

Il messaggio che esce da questa selezione di "Startupitalia"è quello che le donne sono protagoniste, ma, secondo Pirri, si può fare di più e meglio "Perchè ancora, nel mondo accademico, una donna fa più fatica rispetto ad un uomo per emergere".

In testa però c'è il futuro e le applicazione pratiche della ricerca nella vita di tutti i giorni:"Recentemente ci è stato finanziato un progetto altamente innovativo del quale mi sto occupando - racconta Pirri - ed è relativo ai fosfori non di terre rare per realizzare i led. Pensate che i prezzi della materia prima, negli ultimi anni, sono lievitati tantissimo e perciò è stata incentivata la ricerca su materiali diversi. Ecco, io sto seguendo questa strada".



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca