Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:PONTEDERA17°30°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità sabato 28 ottobre 2017 ore 15:00

Antifascismo, i sette sindaci vicino ad Anpi

Da sinistra Carmassi, Gherardini, Ciampi, Terreni, Cecchini e Lari (manca Millozzi)

I comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme-Lari, Palaia, Pontedera, sostengono il presidio su corso Matteotti



PONTEDERA — “La democrazia e la libertà sono valori non negoziabili, beni comuni da proteggere e salvaguardare, per non ripetere errori che nel passato hanno segnato in maniera indelebile la vita del nostro paese e di tutte le nostre comunità”.

Questo il messaggio che arriva dai sette sindaci dell’Unione Valdera (Dario Carmassi, Alessio Lari, Lucia Ciampi, Arianna Cecchini, Mirko Terreni, Marco Gherardini e Simone Millozzi) che sostengono apertamente il presidio che Anpi ha organizzato oggi in Corso Matteotti a Pontedera per ricordare la Marcia su Roma, ovvero la manifestazione armata che esattamente 95 anni fa dettò l’inizio del ventennio fascista.

Proprio in relazione alle vicende che si stanno verificando in questo periodo nel nostro paese con persone che inneggiano ai forni crematori e ad Adolf Hitler, con episodi e dichiarazioni eclatanti che sanno di pericolosi rigurgiti nazisti e fascisti, gli amministratori dell’Unione offrono tutto il loro incondizionato appoggio all’Anpi e all’Aned che il 22 ottobre ha organizzato una manifestazione a Brescia in difesa della democrazia.

Alla mobilitazione lombarda era presente anche l’onorevole Fiano primo firmatario della proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista, una proposta accolta favorevolmente anche dai sindaci dell’Unione.

“Ci schieriamo non contro delle idee, ma per fermare la propaganda di ideologie che sono antitetiche alla democrazia e alla libertà, valori comuni che sono alla base della nostra società civile”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Torna il "Premio QUInews" per decretare la migliore pizza. Al vincitore una iniziativa speciale di CIBOSANO Produzione e distribuzione alimentari.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Neva Panicucci nei Guidi

Lunedì 23 Maggio 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità