Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Attualità giovedì 05 ottobre 2023 ore 10:30

Archivi storici, giornata dedicata ai visitatori

Villa Majnoni a Marti

Saranno 5 le dimore storiche in Provincia di Pisa che apriranno gratuitamente le porte per una giornata: ecco dove e in quali Comuni



PONTEDERA — Vecchi documenti, carte storiche e fotografie eccezionali. Tutto raccolto negli archivi storici disseminati nel territorio di tutta Italia e anche della Toscana, che saranno protagonisti di Archivi.Doc, la giornata dedicata a chi vorrà farvi visita.

Si tratta di un'iniziativa organizzata dall'Associazione dimore storiche italiane, che garantirà l'apertura completamente gratuita di 49 dimore con archivi in tutta la Toscana.

In Provincia di Pisa, le dimore aperte saranno in totale 5. A Pisa ci sarà l'archivio storico della Scuola Normale Superiore e l'archivio della famiglia Salviati, fondi contenenti oltre 6mila unità documentarie dalle quali è possibile seguire non solo le vicende economiche della famiglia, ma anche la storia sociale e istituzionale della Toscana.

Coinvolta anche la Valdera: a Montefoscoli sarà aperto l'archivio Vaccà Berlinghieri, che raccoglie libri, documenti e cimeli del chirurgo Andrea Vaccà Berlinghieri. E ancora, a Montecastello di Pontedera sarà visitabile l'archivio Torrigiani Guadagni Del Nero Malaspina nella Villa Torrigiani Malaspina, dov'è conservato l'accorpamento dei fondi Minerbetti, Guadagni, Del Nero e Torrigiani, al Malaspina che era già presente nell'edificio e che ne costituisce una parte importante. 

Una sezione dell'archivio Torrigiani Malaspina

L'archivio Vaccà Berlinghieri a Montefoscoli

Quindi, saranno aperti anche l'archivio Majnoni Baldovinetti Tolomei di Marti, nel Comune di Montopoli in Val d'Arno, e l'archivio storico del Comune di Santa Maria a Monte, che conserva registri e faldoni dalla metà del Trecento fino al 1861. In quest'occasione sarà possibile visitare il secondo piano del Museo Casa Carducci, che ospita l'archivio storico del Comune, riordinato nella sua parte preunitaria.

Nonostante l'ingresso sia libero, è richiesta la prenotazione, che può essere fatta direttamente sul sito dell'Associazione dimore storiche italiane.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità