Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA15°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità lunedì 13 marzo 2023 ore 19:05

Asta deserta, nessuna offerta per ex Villa Piaggio

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte era fissato a mezzogiorno. Via allo spacchettamento in due lotti e allo stralcio del parco Gemma



PONTEDERA — Asta deserta per il complesso immobiliare Villa Bertelli. "Alle ore 12 di oggi (termine ultimo per le eventuali presentazioni)  - rende noto il Comune di Pontedera - non sono pervenute offerte per l'asta pubblica indetta dal Comune riguardante l'alienazione di immobili, terreni e plesso immobiliare denominato Ex Villa Piaggio di via Alcide De Gasperi. Sostanzialmente non sono arrivate proposte di acquisto e, come già anticipato, dopo che il primo incanto è andato deserto, la volontà adesso è quella di spacchettare la prossima asta in due lotti funzionali: il corpo di fabbrica della Villa e il fabbricato dell'attuale scuola dell'infanzia".

L'area del parco Gemma, invece, resterà di proprietà comunale.  Alla luce della discussione che si è sviluppata in città - sottolinea l'ente - è necessario precisare che la zona sarebbe comunque rimasta di fruizione e destinazione aperta al pubblico in ogni caso. Come già spiegato, la strategia dell'Amministrazione, vista la particolare configurazione della struttura e la tipologia delle aree pertinenziali, era stata infatti quella di esperire un primo tentativo di asta omnicomprensivo dei fabbricati e dei terreni anche al fine di sondare, rispetto allo spettro delle possibilità offerto dal mercato, un valore complessivo connesso a una perizia unitaria. L'obiettivo dichiarato di questo primo passaggio è stato quello di non lasciare intentata la strada della valorizzazione di un compendio per certi versi caratteristico e unico nel suo genere".

Adesso si riparte dall'inizio con i due lotti separati, con una nuova asta che sarà bandita con i tempi necessari per il nuovo procedimento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cordoglio dell'Ateneo senese, dove Ceccanti ha insegnato fino a 78 anni. Nel 1992 fu insignito come Grande Ufficiale al Merito della Repubblica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

GIALLO Mazzola