QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 15 novembre 2018

Attualità giovedì 08 novembre 2018 ore 11:42

L'amata bibliotecaria Manola va in pensione

Manola Franceschini durante una lettura ai bambini alla biblioteca Gronchi

Distintasi negli anni per passione e professionalità, il Comune ha organizzato per lei una festa di saluto alla biblioteca comunale Gronchi



PONTEDERA — Sabato 10 novembre, alle ore 17, il comune di Pontedera attraverso la Biblioteca Gronchi organizza un omaggio ad una dipendente molto particolare. Si tratta della bibliotecaria Manola Franceschini che, arrivata a Pontedera nel 1987, quando la biblioteca ragazzi ancora non esisteva, questa biblioteca ha ideato, l'ha costruita pezzo per pezzo e ne ha fatto un punto di riferimento nei trent'anni successivi per migliaia di bambini, per altrettanti genitori e nonni e per centinaia e centinaia di insegnanti di Pontedera e dei paesi vicini.

Per evitare che il pensionamento di Manola Franceschini generasse una criticità nel lavoro della biblioteca dei ragazzi, nell'ultimo anno Manola è stata affiancata da un altro operatore destinato a prendere il suo posto ed è stata al lungo intervistata per trasferire le sue capacità professionali sia in un video che in un volume, i quali resteranno a disposizione dei bibliotecari in servizio, degli insegnanti e dei genitori.

In sostanza la sapienza bibliotecaria è stata estratta e sarà messa a disposizione di tutti in un volume intitolato Manola e la biblioteca dei ragazzi di Pontedera, curato da Laura Martini, edito dalla Tagete Edizioni.

Sabato 10 alle 17 saranno presentati il video (curato da Francesco Cambioni) e il volume. L'evento è aperto a tutti, a cominciare dai bambini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport