QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 17 agosto 2018

Cronaca giovedì 27 ottobre 2016 ore 13:45

Bus troppo pieno, ragazzini di 11 anni a piedi

L'episodio raccontato da una madre: "Siamo andati a prenderli allo stadio, l'autista si è rifiutato di fare la corsa fino a Santa Maria a Monte"



PONTEDERA — Il fatto, avvenuto ieri, è stato raccontato da una madre di un bambino, Catia Consolati: "L'autista del bus Pontedera - Santa Maria a Monte, corsa delle 13,05, ha fatto scendere i bambini saliti alla fermata stazione (frequentano scuola media Pacinotti, hanno 11 anni) allo stadio di Pontedera". Il conducente ha scelto di non partire perché, evidentemente, non riteneva ci fossero le condizioni di sicurezza necessarie e al tempo stesso non voleva abbandonare allo stadio gli studenti delle medie.

La donna ha presentato un esposto alla Ctt nord, mentre altri genitori hanno contattato il numero verde della Regione Toscana relativo a disagi sul servizio pubblico. 

L'autista, come ha detto Consolati, ha spiegato la sua decisione "asserendo che a quella fermata c'era troppa gente, così la soluzione è stata quella di fermarsi e far scendere tutti. Abbiamo recuperato i bimbi alle 13.55 nel parcheggio dello stadio". La madre ha criticato, oltre che la situazione di disagio anche il comportamento dell'autista: "In modo molto scortese e minaccioso l'autista ci ha spiegato le sue ragioni. Sul posto era arrivato anche un altro responsabile della compagnia Ctt nord ma non ha voluto qualificarsi, ha detto che non erano tenuto a farlo. Capisco che la situazione dell'azienda che gestisce i trasporti sia difficile ma così non va". 

La donna, profondamente turbata per il disagio non si è persa d'animo: "Mi sono rivolta anche al 113, mi chiedo se a questi bambini fosse accaduto qualcosa nel parcheggio dello stadio di Pontedera? Se non avessero avuto la possibilità di contattarci? Questo si chiama servizio pubblico?".

Non è la prima volta che succedono fatti di questo tipo, pochi giorni fa la sindaca di Capannoli Arianna Cecchini aveva denunciato tramite le pagine di Qui news Valdera episodi di studenti delle superiori che la mattina hanno visto passare senza fermarsi i pullman Ctt pieni. Nello stesso articolo il primo cittadino di Palaia Marco Gherardini denunciava, con tanto di lettera inviata al presidente di Ctt Andrea Zavanella alcuni disservizi sulla linea Forcoli - Palaia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport