Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:20 METEO:PONTEDERA21°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Donna premier e di destra, la «missione impossibile» di Meloni: i due messaggi forti e il rischio passi falsi

Attualità martedì 31 marzo 2020 ore 13:42

Camici, tute e mascherine per il Lotti

Prima consegna grazie al contributo di numerosi cittadini, messo in moto con l'iniziativa "Proteggiamoli!" ideata dall'Unione Valdera



PONTEDERA — L’iniziativa “Proteggiamoli!” ideata e realizzata da sei comuni dell’Unione Valdera ovvero Bientina, Buti, Capannoli, Calcinaia, Casciana Terme Lari e Palaia, ha raggiunto il suo primo obbiettivo. Dopo aver distribuito mascherine in tutte le abitazioni di questi territori e, al contempo, divulgato ad ogni famiglia lo scopo di questa raccolta fondi, le donazioni non sono mancate: in 24 ore è stata raggiunta la ragguardevole cifra di 10mila euro convertita immediatamente in acquisti per l’ospedale Lotti di Pontedera.

Così ieri Dario Carmassi, Arianna Cecchini e Cristiano Alderigi, rispettivamente sindaci di Bientina, Capannoli e Calcinaia hanno donato 500 mascherine di tipo FFP2 a Luca Nardi, direttore del Presidio Covid dell’Ospedale Lotti, mentre oggi Alessio Lari, Mirko Terreni e Marco Gherardini, rispettivamente sindaci di Buti, Casciana Terme Lari e Palaia, hanno consegnato 500 camici TNT al Dott. Nardi e, attraverso lui, a tutto il personale sanitario che opera nella struttura. 

Per sostenere l’iniziativa “Proteggiamoli” che prevede la produzione, attraverso aziende del territorio, di mascherine per la popolazione, per i volontari della Protezione Civile, per la Polizia Locale e per acquistare materiale professionale per medici e infermieri che quotidianamente lottano contro questa epidemia, è sufficiente effettuare una donazione sul conto corrente istituito appositamente dalla Banca di Pisa e Fornacette:

IT71 C 08562 70910 000012566154 Intestato : COVID-19 - VALDERA SOLIDALE EMERGENZA SANITARIA
Causale: “Proteggiamoli!”

"L’iniziativa “Proteggiamoli” si è messa in moto - questo l'appello dell'Unione Valdera -, adesso serve nuovo carburante per alimentare questo circolo virtuoso che porta benefici a famiglie, operatori e medici".

A queste donazioni dei cittadini tramite l'Unione si sono aggiunte anche quelle dell’azienda di fashion luxury Giuntini di Capannoli, che per l’emergenza ha scelto di convertire parte della sua produzione per realizzare dispositivi di protezione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stata chiusa al traffico l'area dove nel primo pomeriggio un incendio è divampato a bordo strada aggredendo anche le piante ad alto fusto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Sport