Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Elezioni martedì 07 maggio 2019 ore 17:34

Case Popolari, Cecchi stanga le idee di Bagnoli

Marco Cecchi (Pontedera in Comune)

Per l'attuale assessore al sociale quanto proposto dal candidato sindaco del centrodestra non ha molto senso, spiegandone il perché



PONTEDERA — Il candidato sindaco del centrodestra Matteo Bagnoli ha lanciato oggi le sue proposte per gli alloggi popolari (Alloggi popolari agli italiani e una sanatoria), proposte che a quanto pare hanno fatto sobblazare sulla sedia l'attuare assessore alle politche al sociale, Marco Cecchi, ricandidatosi per il consiglio comunale con Pontedera in Comune.

"Con Matteo Bagnoli - scrive Cecchi - spero di potermi confrontare anche nella prossima legislatura perché sicuramente è persona giovane e appassionata. Visto però che è stato fermo un giro (dal 2014 al 2019) gli faccio già ora presente che: i punteggi per l'assegnazione degli alloggi popolari non sono determinati dai Comuni ma sono regolati da leggi regionali (la 41/2015 e la 2/2019 che già hanno previsto punteggi premiali per coloro che da più tempo risiedono e fanno domanda di casa popolare a Pontedera), che a Pontedera non esistono occupazioni risalenti agli anni '80 da sanare (qui è scattato un copia e incolla dal programma di altre città) e che il Fondo per il contributo affitto messo a disposizione dal Comune di Pontedera è tra i più consistenti di tutta la Toscana (anche per la sinergia raggiunta assieme agli altri Comuni della tanta vituperata Unione)". 

"Inoltre - conclude l'assessore al sociale - aggiungo che il Comune di Pontedera è tra i più virtuosi utilizzatori del Fondo morosità incolpevole stanziato dal Governo, al secondo posto in Toscana dopo Piombino (grazie al lavoro egregio di Casa Insieme) e che sulla vendita degli alloggi popolari abbiamo già proceduto anche qui secondo la normativa regionale (ma non penso che i suoi alleati di coalizione condividano le medesime idee e lo invito a riascoltare il Consiglio comunale del 2 aprile scorso...)".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità