QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità mercoledì 07 febbraio 2018 ore 15:15

"Dal M5s solo sterili polemiche"

Il segretario Pd locale Della Bella replica ai grillini sulla Tmm: "Ci attaccano per nascondere la loro assenza". Risponde anche Sonetti



PONTEDERA — Polemiche sterili, inconcludenti e superficiali. Così il segretario Pd Unione Comunale Pontedera Floriano Della Bella ha definito le critiche del Movimento 5 Stelle locale in merito alla gestione della vertenza Tmm da parte dei democratici e dell'amministrazione comunale.

"Si qualifica da sé - ha commentato Della Bella la miseria e la goffaggine di un attacco gratuito al Partito Democratico di Pontedera per l'attenzione e la vicinanza dimostrata in ogni occasione ai lavoratori di Tmm in presidio dagli inizi di agosto 2017. I grillini ci attaccano per nascondere sotto il tappeto la polvere della loro rumorosa assenza rispetto ad una vicenda così importante e capace di mobilitare la solidarietà, il supporto, l'aiuto concreto di un'intera comunità territoriale verso la causa giusta e la battaglia dignitosa di 80 lavoratori; una battaglia a cui il Partito Democratico e l'Amministrazione Comunale non hanno mai fatto mancare il sostegno, politico ed istituzionale, in tutte le sue possibili forme. Un sostegno ed un interessamento iniziato da subito, in tempi non sospetti, e portato avanti quotidianamente".

Secondo Della Bella, il Pd ha cercato "ogni canale, sondando ogni possibile strada, mantenendo alta l'attenzione su un caso che viceversa avrebbe lasciato nella solitudine e nello sconforto una  battaglia sacrosanta dei lavoratori per il lavoro".

Il segretario "rimanda al mittente, senza se e senza ma, le sterili polemiche del M5S sulla visita del Ministro Fedeli al presidio Tmm ed ancor peggio l'accusa ridicola ed offensiva di illudere quei lavoratori o lucrare sulle loro sofferenze. Basterebbe conoscerle, le storie di questi sei lunghi mesi di presidio, per giudicare la polemica del M5S inconcludente e superficiale".

E aggiunge: "Se avessero vissuto e conosciuto le storie di questi sei mesi alla Tmm, forse, avrebbero chiesto al camper del loro beniamino Di Battista di fare tappa in viale Africa: conoscendoli di persona quei lavoratori avrebbero gradito una sua visita e non si sarebbero sentiti illusi da un suo interessamento. Non avrebbe tolto troppo tempo al suo show in piazza Curtatone sabato scorso dedicato invece a denigrare ed offendere la città di Pontedera di cui invece il Pd, con tutte le criticità comunque da affrontare, preferisce prendersi cura".

Sulla stessa linea, il segretario provinciale Pd Pisa Massimiliano Sonetti che ha ribadito: "I 5stelle attaccano il Pd perché, secondo loro, illude i lavoratori della Tmm. Peccato che l'impegno del governo in questi anni per tutelare le aziende in crisi in tutta Italia è stato continuo ed efficace. Lo dimostrano i buoni risultati raccolti e i migliaia di posti di lavoro messi al sicuro. Quando la ministra Fedeli ha incontrato le lavoratrici e i lavoratori dello stabilimento non ha fatto solo foto, come malignamente raccontano le penne avvelenate del M5s, ma ha parlato con i lavoratori e si è impegnata con loro in prima persona a garantire l’attenzione del Governo e a mettersi a disposizione. Fondamentale - ha precisato - è fare sistema. Cosa che, evidentemente, ai grillini non interessa".



Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità