Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Sport venerdì 22 gennaio 2016 ore 19:00

Derby o non derby, questo è il problema

Nello stadio Mannucci, diviso come un condominio, tornano a darsi battaglia domani pomeriggio il Tuttocuoio e il Pontedera



PONTEDERA — Per la quarta volta in Lega Pro - massima categoria raggiunta per entrambe anche se i granata già avevano giocato in C1, stessa categoria della Lega Pro - Tuttocuoio e Pontedera tornano ad affrontarsi al Mannucci, lo stadio e il campo in comune anche se stavolta sono i neroverdi "in casa".

L'unica differenza è nelle disposizioni per le tifoserie, con i granata "ospiti" in gradinata o nell'ala laterale nord della tribuna.

Nei tre precedenti incontri, due le vittorie pontaegolesi - l'anno scorso, andata e ritorno - e un pareggio, all'andata di quest'anno. Ma in classifica è avanti il Pontedera di due punti che gli consentono di vedere più da vicino i play off, distanti 4 punti.

Nel Tuttocuoio mancherà Colombo, protagonista dei derby precedenti e delle conseguenti polemiche ma passato alla Pistoiese, mentre entrambe le formazioni presenteranno i nuovi acquisti. Il difensore Federico Sorbo e l'attaccante Daniele Barzoffia per il Pontedera, entrambi rodati della categoria, e Raffaele Esposito e il fantasista Giovinco junior, ma già super rodato in Lega Pro, per il Tuttocuoio. Nelle cui file, guarito dopo la scarlattina, ci sarà il pontederese di nascita e tradizione calcistica familiare, e già capitano granata, Andrea Caponi. Ma non è la prima volta da avversario.

Si gioca domani, sabato, alle 17,30 dopo l'accordo fra le due società, mentre qualcuno dice, non senza ragione, che questo non è un vero e proprio derby. Tesi giusta se per derby si intende una partita fra rivali storici, sbagliata se si guarda la vicinanza geografica fra Pontedera e Ponte a Egola, due città con i ponti nel nome ed entrambi sui fiumi affluenti dell'Arno, e allo stadio in condominio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità