Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:PONTEDERA13°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità venerdì 17 maggio 2024 ore 19:15

Ecofor, il doppio bilancio tra Ecodays e assemblea dei soci

Da sinistra: Antonio Pasquinucci (presidente Ecofor) e Rossano Signorini (amministratore delegato Ecofor)

L'azienda fa i conti della manifestazione appena conclusa e sul bilancio in approvazione: 1,3 milioni al Comune di Pontedera e la voglia di proseguire



PONTEDERA — Gli undici giorni degli Ecodays, tra centinaia di eventi in decine di location diverse su tutto il territorio comunale di Pontedera, lasciano più di un'eredità. La prima è la decisione di Ecofor Service Spa, azienda specializzata nel trattamento e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi, di ripetere lo stesso format anche per il 2025, con l'obiettivo di proseguire nel percorso ormai tracciato.

"L'edizione 2025 si ripresenterà con le caratteristiche del 2024 - ha assicurato Antonio Pasquinucci, presidente di Ecofor - in termini di numeri e partecipazione, per esempio agli eventi al Museo Piaggio e al Teatro Era, siamo molto soddisfatti. L'incontro con Vincenzo Schettini è l'emblema di quel che vogliamo fare: avere un rapporto con le scuole, i più giovani, per favorire i temi della sostenibilità ambientale e alimentare la consapevolezza nei cittadini".

E in termini numerici, solo per citare alcuni dati, gli Ecodays hanno registrato 1.600 spettatori agli Eco Incontri, 500 studenti e 300 cittadini che hanno partecipato alle visite agli impianti, 280 partecipanti ai convegni e altrettanti per le serate di Ecofor Cinefestival ed Ecofor Libri; mentre, per lo spettacolo itinerante di Eco4, che ha portato gli eco-attori in giro per le frazioni, sono stati 600 gli spettatori.  

Pasquinucci

"C'è anche qualcosa che i numeri non possono esprimere - ha aggiunto - ovvero una sensazione e un clima positivi, che si respiravano durante gli incontri. Credo davvero che si sta sedimentando nell'opinione pubblica una sensibilità su che cos'è Ecofor e su come svolge le sue attività".

Ma, come detto, gli Ecodays andranno anche oltre la prossima edizione: in piazza Cavour, per esempio, è stata richiesta l'installazione di un maxischermo su cui saranno proiettati i dati relativi all'attività di Ecofor, oltre al calendario di eventi organizzati dall'azienda. Sullo stesso ledwall, inoltre, saranno trasmesse in diretta tutte le partite dell'Italia ai prossimi Europei.

E ancora, non si fermano gli Eco Incontri, che tornano già dal prossimo 28 Giugno al Teatro Era. Da Settembre, quindi, la cadenza tornerà mensile, com'era già prima degli Ecodays. Così come sarà anche per il mercatino dell'usato Carboot Ecofor, grazie ad alcune associazione di volontariato, mentre Ecofor Cinefestival ed Ecofor Libri avranno spazio durante vari fine settimana dell'anno.

Signorini

"Il prossimo 30 Maggio l'assemblea dei soci di Ecofor approverà anche il bilancio - ha annunciato invece l'amministratore delegato Rossano Signorini - a tal proposito, vorrei ricordare che Ecofor opera nel settore privatistico e lo fa senza un euro di contributo pubblico. Anzi: anche quest'anno, il bilancio dell'azienda distribuirà al socio pubblico un corrispettivo importante, che viene reimmesso nella città e a favore dei cittadini".

Si tratta di un bilancio con utili da oltre 4,6 milioni di euro: questi, per quanto riguarda la parte pubblica, saranno appunto redistribuiti ai soci. Nello specifico, per il Comune di Pontedera, che detiene il 28% delle quote, si parla dunque di un'entrata di più di 1,3 milioni di euro. "Nel mentre - ha puntualizzato Signorini - il socio privato ha deciso di lasciare il 50% dei propri utili nella società, in modo da garantire ulteriori investimenti".

Tra questi, anche i nuovi volumi per la discarica. Sui quali, però, l'amministratore delegato ha voluto fare una precisazione. "Ci sono tre delibere dei Consigli comunali di Pontedera, Cascina e Casciana Terme-Lari nelle quali ci impegniamo a non utilizzare neanche un nuovo metro quadrato di territorio - ha commentato - e così faremo: il progetto in questione insiste su un'area già destinata allo smaltimento rifiuti. Ma ciò non significa che le colline si innalzeranno all'infinito, perché verrà raggiunta l'attuale altezza di 32 metri, né più, né meno".

Signorini e il plastico della discarica di Ecofor

"L'intervento, inoltre, ci permette di risagomare la discarica e avere a disposizione un unico corpo di discarica, consentendo una miglior gestione - ha concluso - quel che vorrei far capire è che Ecofor, senza costare ai cittadini, si impegna per garantire un impatto sociale positivo sul territorio: una parte dei ricavi ottenuti in ambito privato viene costantemente reimmessa sul territorio. Basti pensare che durante gli Ecodays sono state coinvolte 88 realtà e associazioni che tengo a ringraziare personalmente".

Con un comunicato alla stampa Ecofor Service S.p.A. ha infatti ringraziato per l’impegno e la collaborazione fornite durante l’organizzazione e lo svolgimento degli ECODAYS 2024:

ASSOCIAZIONI - ENTI - AZIENDE

Comune di Pontedera

Regione Toscana

Forti Holding

Fondazione Museo Piaggio

Teatro Era

Teatro della Toscana

Modartech

UTEL Pontedera

Fondazione Idana Pescioli

Biblioteca Gronchi

Rete Bibliolandia

Libreria Carrara

Liberia Equilibri

Libreria Roma Ubik

Einaudi

ADD Editore

Edizioni e/o

Solferino

Einaudi ragazzi

Mondadori

Marcos y Marcos

Salani

Infinito Editore

Terre di Mezzo

Longanesi

Soci Coop

ANT Pontedera

Auser

Pontech

Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa

Spin-Pet

Pont-Lab

LMPE

Glayx

Nemesys

Waco

Proxima Robotics

Circolo Fotografico Crec Piaggio

Scientific Office European Commission Joint Research Centre (JRC)

Cesvot

Delegazione Cesvot Pisa

Associazione Culturale e Solidale Crescere Insieme ODV

Fondazione il Gabbiano

Uisp Valdera

Circolo Sociale La Borra

GS Galimberti

La Rosaamara APS

Chez nous le cirque

Camera Commercio Toscana Nord Ovest

ARRR


Fondazione ISI

ANBI Toscana

Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno

Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno


Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud

US Città di Pontedera

LegaPro

Istituto di Management della Scuola Sant'Anna di Pisa


Ital.Project

Università di Pisa - Dipartimento Ingegneria civile e industriale

Palp

Acque SpA

WWDPHC

Lions Club Seregno AID

UN Water,

Lions Acqua per la Vita Onlus

Lions Club Pontedera

Fondazione Pontedera per la cultura

Filarmonica Volere è potere

Pontedera Città dei Motori

ANBI Pisa

Circolo Agorà

Arci Valdera

Gruppo Scout Valdera

Sergio Bottoni

Formaggi Busti

Pasta Caponi

Cioccolata Tessieri Rabassi

Centro Carni Adriano Miniero

Olio Val di Lama

FISAR

SCUOLE

I.C. Fabrizio de André - Sc. Sec. I Grado “Duca D’Aosta” - San Frediano a Settimo (PI)

Classi: 2A, 2C, 2D, 3D

I.C. Giovanni Falcone - Sc. Sec. I Grado “Giovanni Pascoli” - Cascina (PI)

Classe: 3D

I.C. Casciana Terme Lari - Sc. Sec. I Grado “Cardelli” - Casciana Terme (PI)

Classi: 3E, 3F

I.C. Casciana Terme Lari - Sc. Sec. I Grado “Pirandello” - Lari (PI)

Classi: 3A • 3B • 3C • 3D

I.C. Paolo Borsellino - Sc. Sec. I Grado “Luigi Russo” - Casciavola-Navacchio (PI)

Classe: 3B

I.C. M.K. Gandhi - Sc. Sec. I Grado “Gandhi” - Pontedera (PI)

Classi: 2A • 2B • 2C • 2D • 3A • 3B • 3C • 3D

FORNITORI

Toscana Media Channel

A&C Studio Comunicazione

Qui news Italia

Mismaonda

Sosia&Pistoia

Music Staff

Alla Vigna Group

Lettera 21

NKE

Exposervice

Musicromia

17.02.1530

Mukky

Eurostampa

Caronna Tour

Multirent

Autonoleggio Pisa

Corpo Vigili Giurati

Devitalia

Video Graphic

Publiart

Zanobini catering

Pasticceria Baldini

Valdera DB

Mandarino Caffè Bistrot

Ristorante NewYorkino

Ristorante Aeroscalo

Ristorante Il Gambero

Ristorante agriturismo Fattoria Santa Lucia

Ristorante Castero

Hotel Il Falchetto

Hotel Armonia

Hotel La Pace

Gaudats Junk Band

Soul Mates:

Andrea Prestianni ed Elisabetta Coradeschi

Attori Eco Fiabe:

Brenda Potenza e Fabio Rubino

Attori Eco4:

Raffaella Afeltra (Diderot), Virginia Bellini (Dusty)

Rosario Campisi (Fatberg), Alessio Targioni (Roll)

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ecodays 2024 - TG1 ore 08:00 del 13/05/2024

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi, a Bientina e Ponsacco, i funerali dei due amici che hanno perso la vita nell'incidente all'aviosuperficie. Avevano 41 e 59 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità