Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PONTEDERA16°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità venerdì 12 gennaio 2024 ore 14:30

Facilitatori digitali sparsi in tutta la Valdera

L'inaugurazione dei 6 Punti digitale facile della Valdera

I Comuni dell'Unione si dotano dei Punti digitale facile della Regione: tra i servizi anche Spid, pagamenti con PagoPa e prenotazioni al Cup



PONTEDERA — Sfilata dei sindaci della Valdera per la inaugurazione di 6 nuove postazioni della rete Punti digitale facile, il progetto messo in campo dalla Regione in accordo con il Dipartimento per la Trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri nell'ambito delle risorse del PNRR.

"Si tratta di un’azione concreta e inclusiva che la Toscana promuove per ridurre il divario digitale che colpisce in particolare gli strati più fragili della nostra comunità - ha spiegato Stefano Ciuoffo, assessore regionale alle Infrastrutture digitali e ai Rapporti con gli enti locali - investire nell’alfabetizzazione digitale significa anche ridurre la distanza tra Pubblica amministrazione e cittadino".

Nel dettaglio, quattro dei nuovi Punti digitale facile della Valdera sono stati realizzati in co-progettazione con enti del Terzo settore: la Misericordia di Buti con due sportelli, uno presso la sua sede e uno presso il Comune; l’Arci Capannoli, che riceve presso la sede di via del Fontino; l’Arci Valdera, che ha attivato la postazione nella sede di Pontedera; e l'Auser, che ha aperto il Punto digitale al centro "Montessori" di Fornacette.

La presentazione all'Unione Valdera

Il quinto, invece, è stato affidato alla rete degli Informagiovani Valdera, con sportelli attivi nei Comuni di Pontedera, Bientina, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari e Palaia, garantendo l’erogazione del servizio in quasi tutti i Comuni aderenti all’Unione Valdera.

Infine, il sesto sportello, aperto presso gli uffici dell’Unione Valdera di via Brigate partigiane a Pontedera, è il Punto digitale facile Urp Valdera, che oltre a coordinare il progetto coinvolgerà tutti gli Uffici Relazione con il pubblico dei Comuni della Valdera.

Le indicazioni sui 6 Punti digitale facile

"Rafforzare le competenze digitali significa garantire uguaglianza e democrazia, a cominciare dalle persone non più giovanissime - ha commentato l'assessora regionale a Istruzione e formazione, Alessandra Nardini - oggi viene richiesto sempre di più l’accesso a piattaforme digitali nei rapporti con i gestori dei servizi, anche pubblici. Ma occorre prestare attenzione, perché queste nuove modalità da un lato semplificano la vita, ma dall'altro rischiano di mettere in difficoltà chi è meno abituato all’uso della tecnologia: ecco perché questo investimento è anche doveroso".

Con un primo bando, in Toscana sono già stati individuati, attraverso gli enti locali, ben 119 punti, mentre con un secondo, rivolto agli enti del Terzo settore, la Regione conta di raggiungere la quota complessiva di 169 centri, per arrivare a raggiungere 136mila cittadini entro la fine del 2025.

I locali dello sportello in via Brigate partigiane

"Siamo molto orgogliosi di queste attivazioni, che vanno a costituire una vera e propria rete di assistenza digitale - ha spiegato Mirko Terreni, sindaco di Casciana Terme Lari e presidente dell'Unione Valdera - è di vitale importanza, per noi amministratori, non lasciare indietro nessuno e offrire la possibilità a ognuno di godere dei propri diritti di cittadinanza digitale attiva. Riusciamo a farlo grazie all’Unione, che si dimostra nuovamente capace di catalizzare risorse e fare rete".

"L'Unione si conferma un network importante per una serie di opportunità digitali offerte ai cittadini e la rete dei Punti di facilitazione digitale, promossa dalla Regione e finanziata da fondi Pnrr, offre ai cittadini sportelli di prossimità diffusi sui territori dei Comuni - ha aggiunto Arianna Cecchini, sindaca di Capannoli con delega all’Innovazione tecnologica dell’Unione Valdera - una buona pratica che vede nascere ben 6 punti digitale facile distribuiti sul territorio".

Tra i servizi erogabili nei Punti digitale facile, ci sono l'attivazione della carta d'identità elettrica, la consultazione del fascicolo sanitario elettronico, la prenotazione di esami e prestazioni attraverso il Cup, ma anche i pagamenti attraverso PagoPa e le altre prestazioni connesse alla propria identità digitale, come lo Spid e la Carta nazionale dei servizi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli appassionati di tutto il mondo in centro città scoprono la culla della Vespa: lunghissime file per la registrazione al Vespa Village
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità