QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca martedì 02 ottobre 2018 ore 12:43

Fiamme nella palazzina ex Enel - VIDEO

Nella notte un incendio, quasi sicuaramente doloso, ha interessato l'edificio da tempo abbandonato e spesso rifugio di sbandati



PONTEDERA — Paura e preoccupazione fra i residenti di via Pisana, quando attorno alle 23 di ieri un incendio ha interessato la palazzina ex Enel, fabbricato abbandonato da tempo e spesso rifugio di sbandati.

Il focolaio, acceso da qualcuno forse per scaldarsi o cucinare, è stato spento dai vigili del fuoco in meno di 10 minuti.

Quanto avvenuto è stato segnalato dall'esponente del centrodestra Matteo Arcenni, che ha colto l'occasione per tornare ad attaccare l'amministrazione comunale.

"Sono passate poche settimane - ha commentato Arcenni - da quando, pubblicamente, il sindaco Simone Millozzi invitò la destra cittadina a “leggersi meglio” i progetti del Comune riguardo la riqualificazione degli immobili inutilizzati, dopo le numerose denunce pubbliche da noi avanzate sulla questione degrado. Il progetto mirabolante e fantasioso del Comune dorme nei cassetti di Palazzo Stefanelli, mentre nei fabbricati abbandonati continua lo show di delinquenza e degrado. Nella notte scorsa la palazzina ex Enel, rifugio di sbandati da anni, in via Pisana, è stata data alle fiamme. I residenti, terrorizzati, non hanno potuto fare altro che rivolgersi alle forze dell’ordine. Noi leggeremo meglio i progetti del Comune, Millozzi nel frattempo si faccia un giro in città, tra la gente. Pontedera sta scomparendo nel degrado. Ora addirittura anche le fiamme negli immobili abbandonati. Al peggio non c’è davvero mai fine".

Pontedera, incendio palazzina ex-enel


Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca