Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:35 METEO:PONTEDERA20°35°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Spettacoli sabato 15 gennaio 2022 ore 19:25

Rock Contest, De André e un disco per Fogg

Fogg durante un'esibizione

Il musicista pontederese ha partecipato alle due finali di Firenze e Roma e, prossimamente, uscirà il suo disco. Presto, inoltre, un concerto al Palp



PONTEDERA — Prima il Rock Contest, con la finalissima di Firenze a metà Dicembre. Poi, il premio "De André", con un'altra grande serata al Parco della musica di Roma. Per Alberto Baroni, in arte Fogg, è stato un mese a dir poco intenso. La sua musica, infatti, lo ha portato su due palcoscenici prestigiosi per gli artisti emergenti. E, adesso, si prepara a presentare il suo disco.

"L'esperienza al Rock Contest è stata davvero molto bella, penso sia un concorso gestito e organizzato molto bene, anche a dispetto della situazione attuale, nella quale è difficilissimo organizzare concerti - ha spiegato - per me era già un grande risultato essere tra i 30 selezionati, per questo arrivare in finale è stata un'enorme sorpresa". 

A Firenze, al cinema "La Compagnia", Fogg si è classificato secondo alle spalle di Anton Scaduto. "Non sono un grande fan delle gare musicali, ma il Rock Contest è un concorso in grado di dare un grande risalto a livello musicale - ha continuato - solitamente mi esibisco da solo, ma in quell'occasione ho chiamato alcuni musicisti e abbiamo suonato un brano con tre sax e percussioni e un altro in cui avevo qualcuno ad aiutarmi con la parte elettronica".

Pochi giorni fa, invece, alla finalissima del premio "De André", Fogg è arrivato tra i migliori otto della competizione. "Avevo fatto la candidatura, sono stato selezione e mi sono esibito nella semifinale - ha raccontato - dopodiché mi hanno comunicato che ero in finale e così ho avuto l'onore di suonare al Parco della musica. Per me era già un grande risultato essere in finale".

Adesso, tornato a Pontedera, Fogg ha già in mente i prossimi passi. "Prossimamente uscirà il mio disco, sul quale lavoro ormai da un anno e mezzo allo studio di registrazione Sam insieme ad Andrea Ciacchini, mio produttore e padre artistico - ha detto - la parte dei concerti è quella che reputo più importante e, considerando quanto accaduto nell'ultimo mese, sono alla ricerca di persone che possano aiutarmi a curare al meglio l'uscita del disco e la sua diffusione".

Proprio a Pontedera, giovedì 20 Gennaio, Fogg si esibirà per la prima volta dopo il "De André". "Suonerò al Museo di Palazzo pretorio insieme ad altri musicisti, portando brani con versioni create ad hoc per la serata - ha concluso - successivamente dovremo capire come muoverci in vista dell'uscita del disco, ma c'è grande voglia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nel tratto livornese della Sgc Firenze Pisa Livorno. L'uomo, che viaggiava in scooter, non è riuscito ad evitare l'animale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Annamaria Filidei Ved. Toti

Giovedì 30 Giugno 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità