Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Cronaca sabato 25 febbraio 2017 ore 18:45

Gli scomparsi della Valdera

Manca, Yordanov e Ricci

L'ultimo caso è quello di Alain Manca, Yordan Krastev Yordanov non si trova da ottobre e Damiano Ricci da febbraio dello scorso anno



PONTEDERA — Sono tre le persone scomparse in Valdera nell'ultimo anno. L'ultimo caso è quello di Alain Manca, 28 anni di Fornacette. Il ragazzo è sparito nella notte del 1 febbraio dopo aver spento il telefono alle 21,30 e dopo aver finito di vedere in tv una partita della Roma a casa di un amico a Pontedera.

Non si hanno notizie da tempo anche di Yordan Yordanov, operaio bulgaro di 43 anni da tempo residente alla Rotta e scomparso il 14 ottobre. I cani molecolari lo hanno fiutato fino al marciapiede dei binari 2-3 della stazione di Pontedera. Nessuno, fino a ora, è riuscito a sapere dove lo abbia portato quel treno.

Il caso di più lunga data è quello di Damiano Ricci, 44 anni. L'uomo è scomparso da Pontedera un anno e dieci giorni fa, il 15 febbraio 2016. Anche quest'ultimo è stato cercato a lungo sia dai cani molecolari che attraverso il lavoro dei sommozzatori nei fiumi Era ed Arno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità