Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il momento in cui si forma il gigantesco tornado che ha colpito l’isola di Giava

Sport venerdì 15 settembre 2023 ore 22:45

Granata che peccato, il Cesena passa 3-1

Catanese alla caccia dell'avversario

Buona prova per i ragazzi di Canzi, che cedono nel finale ai gol di Ogunseye e Kargbo dopo il pari momentaneo di Benedetti. Prossimo match col Perugia



PONTEDERA — La differenza tra Cesena e Pontedera è tutta nel saper essere spietati. I romagnoli, abituati a giocarsi i posti in prima classe, hanno ben figurato e, quando c'era da colpire, lo hanno fatto senza scrupoli. I granata, che stanno ancora studiando per diventare grandi, hanno giocato a viso aperto senza mai arrendersi. Pagando, però, le poche, vere occasioni concesse.

E così i bianconeri passano al "Mannucci" per 3-1 con il gol decisivo messo a segno a 10' dalla fine, dopo un secondo tempo che, per il Pontedera, poteva essere molto più favorevole.

Perché nei primi 45' erano stati soprattutto gli ospiti a brillare: appena i giri si alzavano, con palleggiatori come Varone, De Rosa e Saber, la retroguardia granata cominciava a soffrire. E proprio Saber, con una bella intuizione di Adamo, ha trovato il vantaggio dopo una decina di minuti di gioco.

Delpupo braccato da un avversario

Un vantaggio che i minuti successivi hanno giustificato, anche se il Pontedera, tra un brivido e l'altro, ha saputo riorganizzarsi. Tant'è che, intorno alla mezz'ora, la squadra di mister Canzi, con coraggio, ha messo le tende nella metà campo avversaria, senza però creare granché.

Preludio, però, a quello che sarebbe successo sin da subito nella ripresa. Pronti via e Nicastro va vicinissimo al pareggio, prima che Ogunseye si divori l'occasione del 2-0. I granata però sono in campo per rientrare in partita e lo si vede. Su corner battuto da Ianesi, la difesa romagnola resta a guardare e Benedetti scarica il sinistro vincente che batte Pisseri e pareggia i conti.

Mister Max Canzi

Un lampo che riaccende la partita e che fa credere più di un tifoso all'impresa. Neppure la punizione da dentro l'area, a causa di un presunto retropassaggio di Espeche bloccato con le mani da Lewis, scalfisce le speranze granata. Che, però, si infrangono poco dopo: su contropiede, De Rose serve al limite Ogunseye, che scarica in porta col sinistro.

Lo svantaggio è una mazzata per un Pontedera che avrebbe meritato almeno il pareggio. Ma, come detto, il Cesena è più cinico e, dopo 6' di recupero, centra la prima vittoria in stagione, arrotondando anche il successo col tris di Kargbo, che deposita a porta sguarnita. Per i granata, invece, si tratta del secondo ko consecutivo dopo quello di Fermo.

Gabriele Perretta

Certo è che, a differenza della trasferta marchigiana, la prestazione c'è e fa ben sperare. Anche se il prossimo turno, in programma martedì 19, sarà un'altra prova del fuoco: ad attendere i granata è il "Renato Curi" di Perugia.

***

Il tabellino di Pontedera-Cesena 1-3

Pontedera: Lewis; Calvani (46' Pretato), Espeche, Martinelli; Perretta, Benedetti (72' Provenzano), Catanese (83' Fossati), Angori; Delpupo (46' Paudice), Ianesi (72' Ignacchiti); Nicastro. A disp.: Stancampiano, Vivoli, Gagliardi, Ambrosini, Maiello, Salvadori. All.: Max Canzi.

Cesena: Pisseri (69' Siano); Ciofi, Prestia, Silvestri; Adamo (79' Pierozzi), Varone, De Rose, Donnarumma; Saber (69' Berti); Ogunseye (91' Shpendi), Corazza (69' Kargbo). A disp.: Bagli, Pieraccini, David, Chiarello, Bumbu, Giovannini, Francesconi. All.: Domenico Toscano.

Arbitro: Luca De Angeli della sezione di Milano (Starnini-Fumarulo).

Reti: 10' Saber, 63' Benedetti, 80' Ogunseye, 96' Kargbo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con l'ordigno anche 6 cartucce e un cannello: il Genio Pontieri dell'esercito ha rimosso il materiale e lo ha fatto esplodere in un'area sicura
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica