Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PONTEDERA16°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Attualità lunedì 08 agosto 2022 ore 18:30

Il Comune dice stop agli abbandoni

Gli abbandoni dei cani in estate sono in aumento, ma alla Valle Incantata di Lajatico c'è chi se ne prende cura. Prosperi: "Accogliamo circa 70 cani"



PONTEDERA — L'estate, come da triste tradizione, continua a essere la stagione degli abbandoni e delle cessioni dei cani. Per contrastare questo fenomeno, il Comune di Pontedera, insieme ad altre realtà della Valdera, è convenzionato con la struttura "La Valle Incantata" di Lajatico, che grazie ai volontari dell'associazione Amici a degli animali a 4 zampe, riesce a garantire ai cani accoglienza e, in molti casi, anche l'adozione in una nuova casa.

"Sì, continuiamo ad assistere ad abbandoni e cessioni - ha detto Rossella Prosperi, consigliera comunale con delega a Tutela e benessere degli animali e tra le fondatrici della struttura - c'è una carenza di sensibilità e, purtroppo, vediamo che molte persone che avevano preso un cane durante la prima fase della pandemia ora non vogliono più tenerlo".

"Al momento abbiamo poco meno di 70 cani, ma il numero è variabile - ha specificato Prosperi - perché in media due animali su tre che ci arrivano vengono adottati".

"La Valle Incantata a Lajatico è un bellissimo esempio di tutela dei nostri amici a 4 zampe - ha aggiunto l'assessore all'Ambiente, Mattia Belli - purtroppo i numeri sugli abbandoni sono ancora impietosi e questo ci dà la misura del lavoro che ancora dobbiamo fare, soprattutto a livello culturale. Ma la speranza sta nei tantissimi animali curati, gestiti e poi adottati. Ringrazio tutte le associazioni e i volontari che, quotidianamente, si impegnano sul territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità

Attualità