Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:04 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità lunedì 13 maggio 2019 ore 16:08

"Il segreto di Pulcinella"

Russo è intervenuto sul furto in municipio: "Adesso si viene a raccontare la favoletta che solo da qualche giorno l'allarme dava dei problemi"



PONTEDERA — Il consigliere di opposizione Roberto Russo, è intervenuto per dire la sua sul recente episodio di furto, avvenuto nel municipio ponsacchino.

"E' un vero e proprio segreto di Pulcinella - ha detto Russo - la riservatezza che adesso il sindaco Brogi e la sua giunta chiedono in relazione all'ultimo grave episodio di effrazione e furto all'interno del Palazzo Comunale di Ponsacco. Non c'è stata una seduta consiliare o una commissione che si svolgesse, nei cinque anni di legislatura in via di esaurimento, che ad un'ora fatidica scattasse l'allarme". 

"La cosa era presa quasi sul ridere e sul buffo da parte degli amministratori, che a quanto pare poco si sono preoccupati di verificare che il sistema funzionasse o se ci fossere degli elementi migliorativi da applicare. Adesso si viene a raccontare la favoletta che solo da qualche giorno l'allarme dava dei problemi!".

"Sono pronto a darne preciso conto alle autorità che vorranno farmi domande - ha ripreso - come non dubito lo potranno fare tutti i membri del consiglio comunale, che ne sono stati testimoni. La questione è, però, estesa anche a quanti soldi sono stati spesi finora (almeno 15-20 mila euro l'anno) per avere un sistema di "ronda notturna" e d'allarme presso un'agenzia di vigilanza privata e se questo problema sia stato debitamente segnalato e documentato e se e quando l'amministrazione sia intervenuta per fare le opportune verifiche. Non è la prima volta che accadono tali gravissimi episodi in Comune a Ponsacco. Ricordo soltanto il maxi furto di carte di identità di qualche anno fa e altri episodi che avrebbero dovuto far richiedere rigorosissime regole di sicurezza e che anche in questa occasione sembrano essere state aggirate".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna colpita da infarto è stata salvata dal pronto intervento di una pattuglia della Polizia Locale. Successivamente il trasporto in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS