QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°23° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 17 giugno 2019

Attualità giovedì 07 luglio 2016 ore 15:30

In 50mila per la Notte Bianca

Il vicesindaco Angela Pirri

E' la quota che si augura di raggiungere il vicesindaco Pirri: "La partecipazione dei commercianti si è allargata. Tante nuove vie hanno aderito"



PONTEDERA — Una Notte Bianca allargata, un evento che vuole continuare a crescere per ribadire che Pontedera "E' la capitale della Valdera e intende rimanerlo". Queste le parole del vicesindaco Angela Pirri a pochi giorni dalla grande festa. Soddisfatta, vista l'adesione di molte vie un tempo non direttamente coinvolte nell'organizzazione.

"I commercianti hanno sempre risposto positivamente - dichiara Pirri - ma quest'anno mi è sembrato di notare un salto di qualità: è l'interesse di molte nuove strade e quartieri a comprovarlo".

Nel reticolo di vie, strade e piazze che ospiteranno gli eventi (consigliamo di dare un'occhiata alla mappa fornita da Quinews) fra i nuovi nomi che proporranno animazione e intrattenimento ci sono via San faustino, via della Misericordia, via Palestro, via I Maggio, via Roma e - ultimo ma non ultimo - il Ponte Napoleonico.

"Sono molto soddisfatta anche del coinvolgimento di tanti giovani" continua Pirri, sottolineando la presenza degli youtubers e il palco allestito nel quartiere della stazione dedicato alle giovani band. "Sono pervenute una cinquantina di richieste, a scegliere le band è stata l'associazione musicale Life for music". 

Per la Notte Bianca vengono investiti in media 80mila euro in totale. L'anno scorso il Comune mise sul piatto circa 50mila euro. Le spese dell'edizione di quest'anno non sono ancora quantificabili nel dettaglio, ma Pirri fa notare l'importante contributo degli sponsor che alleggeriscono le uscite. "I soldi del Comune, comunque - dichiara il vicesindaco - vengono investiti principalmente in sicurezza e per gli artisti".

"Per quest'anno speriamo di portare a Pontedera 50mila persone - conclude Pirri - e ci auguriamo che a giovarne siano in particolare i commercianti, molti attivi e propositi in questa edizione 2016".

La mappa con tutti gli eventi della kermesse è scaricabile anche dalla galleria fotografica sottostante.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità