Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA12°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Politica sabato 09 gennaio 2021 ore 11:40

In Consiglio una mozione per Patrick e Giulio

Zaki e Regeni
Zaki e Regeni

L'associazione Progetto Pontedera soddisfatta dell'approvazione della mozione che impegna il Comune a seguire i due casi e sensibilizzare i cittadini



PONTEDERA — "Una nuova bella pagina di sostegno ai Diritti Umani è stata scritta a Pontedera" hanno detto dall'associazione Progetto Pontedera. Si riferiscono all'approvazione, nel Consiglio comunale di Pontedera, della mozione di maggioranza su Patrick Zaki e Giulio Regeni.

"La mozione che ripercorre i due casi di Patrick George Zaki e Giulio Regeni - hanno spiegato dall'associazione - è stata emendata all’unanimità con una proposta del gruppo della Lega che fa riferimento all’esposto fatto dalla famiglia Regeni per violazione della Legge 185/90, che vieta l’esportazione di armi verso Paesi i cui governi sono responsabili di gravi violazioni dei diritti umani accertati dai competenti organi dell’Ue, dell’Onu e del Consiglio d’Europa. La mozione approvata nei suoi dispositivi attuativi chiede all’amministrazione cittadina di non abbandonare la campagna per verità e giustizia sul caso di Giulio Regeni".

La mozione chiede anche "al sindaco e alla Giunta comunale di dare il patrocino a eventuali iniziative pubbliche a sostegno della causa per la liberazione di Patrick Zaki e a sostegno dei diritti umani e della libertà di espressione in Egitto e in tutti gli Stati in cui questi vengono messi in discussione; di attivarsi presso i rappresentanti toscani alla Camera, al Senato e al Parlamento Europeo affinché il Governo Italiano e l’Unione Europea continuino a promuovere tutte le iniziative possibili per la liberazione di Patrick Zaki.

La mozione inoltre chiede "di affiggere, in un luoghi visibili al pubblico come la Biblioteca Comunale e gli spazi scolastici una copia del ritratto di Patrick Zaki con la didascalia del sostegno per la sua liberazione".

Infine la mozione chiede "che al termine del periodo delle festività natalizie venga ricollocato lo striscione “Verità per Giulio Regeni “sul balcone del Comune assieme all’immagine di Patrik Zaki e di studiare azioni da mettere in pratica da parte dell’amministrazione comunale azioni per il prossimo futuro volte a sostenere in modo continuativo e permanente il sostegno a queste lotte per la libertà, la verità e la giustizia".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il popolare fantino è deceduto ieri a Bolgheri in seguito ad un incidente stradale. Aveva mosso i suoi primi passi proprio a Bientina
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Elvira Ferrucci Ved. Bernardini

Martedì 18 Maggio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca