Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:19 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Le chiusure generalizzate sacrificio necessario: ma ci aspettiamo tempi rapidi per i vaccini

Attualità mercoledì 15 giugno 2016 ore 14:30

Uno striscione per Giulio Regeni

Lo striscione per Giulio Regeni

Il Comune aderisce all'iniziativa di Amnesty International per lo studente ucciso in Egitto. L'insegna è stata posizionata nella biblioteca comunale



PONTEDERA — Stamani il vicesindaco di Pontedera, Angela Pirri, ha presenziato al posizionamento nell'atrio della biblioteca comunale, di uno striscione di Amnesty International che chiede verità per Giulio Regeni, lo studente ucciso in Egitto.

Il vicesindaco ha voluto essere presente per sottolineare l'impegno su questa vicenda del Comune di Pontedera e ha voluto anche sottolineare l'azione portata avanti dal Governo per giungere alla verità e per onorare un giovane che si era fatto valere.

“Si tratta di un messaggio che può essere ben compreso dai giovani che frequentano la biblioteca, che sono migliaia, e che hanno in Regeni un collega” ha dichiarato Pirri. Soddisfatto dell'adesione del Comune il rappresentante di Amnesty International Samuele Barchini, che rappresenta sul territorio l'organizzazione, insieme a Donatella Pignataro.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità