QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 ottobre 2019

Cronaca giovedì 05 maggio 2016 ore 10:06

Il casco inchioda il rapinatore delle slot

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

In manette l'autore delle rapine nelle sale da gioco di Cascina e Ponsacco. L'uomo era evaso a marzo dagli arresti domicialiari a Santa Maria a Monte



PONTEDERA — Un nome già noto alle forze dell'ordine, quello di G.B., l'uomo accusato di aver rapinato la sala slot di Ponsacco e quella di Cascina, arrestato due settimane fa dai carabinieri di Santa Maria a Monte. Secondo quanto riferito dai militari dell'arma, l'uomo era evaso a marzo dagli arresti domiciliari, che stava scontando proprio a Santa Maria a Monte.

Ed è stato lì che i carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato, mentre si trovava a bordo di uno scooter. Le verifiche sul mezzo e sul casco, svolte con i carabinieri di Pontedera, hanno lo collegato alle due rapine avvenute nelle settimane scorse. Nel caso di Cascina la refurtiva ammontava a circa 9mila euro. Al termine delle indagini, l'uomo è stato denunciato per tentata rapina in concorso.



Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Imprese & Professioni