comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°23° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità mercoledì 07 dicembre 2016 ore 12:00

"La App per la sosta sotto Natale non funziona"

Alla presentazione della App

Il direttore di Confcommercio Pieragnoli critica il sistema di Siat e Comune: "E' anche a carico dei commercianti, meglio sosta gratuita per le feste"



PONTEDERA — "Apprezziamo il tentativo intrapreso dall'amministrazione comunale, ma il sistema dell'App per la sosta sotto le feste non funziona, tanto più che non tocca ai commercianti contribuire a forme di agevolazione per i clienti". Questa è la posizione di ConfcommercioPisa, espressa dal suo direttore Federico Pieragnoli: "Abbiamo parlato in queste ore con molti commercianti di Pontedera, i dubbi e le perplessità superano di gran lunga i possibili benefici, almeno nel breve periodo. Natale è adesso e non ci sono i tempi tecnici affinché questa applicazione possa essere comunicata efficacemente alla popolazione e di conseguenza costituire un effettivo incentivo allo shopping cittadino. Con la dovuta programmazione e messa a punto del sistema, l'anno a venire potrà essere un ottimo banco di prova, ma per queste festività è totalmente da escludere".

Pieragnoli non condivide che una parte della sosta sia a spese dei commercianti: “Non ce la sentiamo, contrariamente ad altri, di vendere questo sistema come parcheggio gratuito sotto Natale. Perché gratuito non lo è proprio fino in fondo: primo, perché i clienti di fatto pagano, anche se poi ottengono un credito per la sosta successiva. Secondo, perché alla fine lo sconto è riservato esclusivamente a coloro che posseggono uno smartphone e decidono di scaricare l'App, escludendo tutti gli altri. Terzo, perché almeno una parte dei costi è a carico dei commercianti e questo non ci sembra giusto. Non ci sembra giusto, perché dopo tutto quello che si trovano a pagare, tra tasse, imposte e balzelli vari, chiedere loro anche il contributo per la sosta dei clienti ci sembra troppo”.

La sintesi della posizione di Confcommercio è tutta nelle parole finali: “La nostra proposta per incentivare lo shopping sotto Natale, come avviene in altre città, è quella di consentire universalmente una sosta gratuita, per una finestra di almeno due ore nel tardo pomeriggio, durante l'intero periodo delle festività. Quanto alla nuova App, siamo prontissimi a discuterne tutti gli aspetti, non ultimo quello della sua diffusione, ma a partire da gennaio 2017”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Sport