QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°19° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità mercoledì 11 novembre 2015 ore 12:41

"Le sentinelle? Una nostra idea"

Matteo Arcenni e Matteo Bagnoli

Alleanza Nazionale rivendica l'ideazione del servizio di controllo operato da volontari: "Il Comune dovrebbe riconoscere i propri errori"



PONTEDERA — Il nuovo servizio di controllo istituito a Pontedera piace agli esponenti del centrodestra della Valdera. Un po' meno il modo in cui questo è stato presentato. L'inaugurazione dei pattugliamenti a opera di volontari è avvenuta martedì in piazza Lager, alla presenza del comandante della polizia locale Michele Stefanelli.

"Abbiamo appreso della decisione del Comune e di alcune associazioni locali d’instaurare delle sentinelle a piedi per prevenire i problemi di sicurezza - scrivono dal centro destra in un comunicato firmato da Matteo Arcenni, Matteo Bagnoli e Daniela Luperini. - Una cosa veramente ammirevole e condivisibile anche se ci saremmo aspettati una presentazione ben diversa".

"Una presentazione - continua il comunicato - dove il Comune avrebbe dovuto riconoscere i propri errori, ricordando che nel 2007 a Pontedera venne fatta la solita cosa da parte di Alleanza Nazionale e Azione Giovani di Pontedera. Peccato che allora il Comune e tutta la sua corte si schierò contro con una forza e cattiveria che arrivò a coinvolgere il segretario nazionale della sinistra che in un comizio a Genova citò l’iniziativa della destra pontederese come esempio di rinascita del fascismo".

"Oggi - concludono - assistiamo al solito Comune di sinistra che ha cambiato idea o meglio prova a scopiazzare le idee degli altri confermando ciò che diciamo da tempo".



Tag

Renzi e Salvini d'accordo su Raggi: «Vada a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità