QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Attualità mercoledì 04 ottobre 2017 ore 18:30

Opere pubbliche, la situazione di Patto e Chiesino

Le transenne all'entrata sulla strada di Patto dalla rotatoria della Fipili, uscita Ponsacco

Un lettore ci chiede lumi sui lavori nella strada di Patto. Millozzi: "La riapertura di due corsie dell'ultimo tratto rimane prevista per novembre"



PONTEDERA — Ripristino dell'ultimo tratto della strada di Patto e inizio dei lavori per costruire la rotatoria del Chiesino tra la Toscoromagnola e via Salvo d'Acquisto. Sono due opere centrali per l'amministrazione del sindaco Simone Millozzi. Più volte il primo cittadino è intervenuto spiegando l'importanza di questi lavori. 

L'ultima un mese fa, quando spiegò che l'avvio del cantiere per costruire la rotatoria era previsto in ottobre. L'apertura di due (su quattro) corsie dell'ultimo tratto della strada di Patto era invece prevista a novembre.

L'occasione per parlare nuovamente dei due cantieri ce l'ha data un lettore che ci ha scritto: "I lavori per la riapertura della strada di Patto sono ormai fermi dall'estate. Non sappiamo quando una così importante strada di collegamento tra capoluogo e comuni limitrofi (nonché Fipili) verrà riaperta. Con la conseguenza che tutto il traffico finisce su Santa Lucia ma soprattutto su Ponsacco-la Borra (entrambe strade strette e trafficatissime)".

Millozzi, interrogato sulla vicenda, ha risposto: "Sulla Strada di Patto le tempistiche annunciate un mese fa dovrebbero essere rispettate. Il cantiere non è fermo dall'estate ma da qualche settimana, questo perché serve un periodo che intercorre tra l'inizio e la fine della stabilizzazione delle terre. L'intervento dovrebbe ripartire entro la prossima settimana". Per quanto riguarda il traffico che si crea tra Santa Lucia, La Borra e Ponsacco il primo cittadino ha aggiunto: "Siamo consapevoli di questi disagi e lavoriamo affinché due corsie dell'ultimo tratto della strada di Patto siano riaperte entro novembre, in modo da decongestionare quelle strade".

Il sindaco ha anche spiegato che per l'avvio dei lavori alla rotatoria del Chiesino "sono passati i giorni necessari per eventuali ricorsi sull'aggiudicazione della gara. Siamo alla stipula del contratto con la ditta che ha vinto il bando. Il cantiere dovrebbe aprirsi entro la fine di ottobre o all'inizio di novembre".



Tag

Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Sport