QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Politica sabato 10 novembre 2018 ore 12:58

Cooperative, Papiani replica alla Cgil

L'assessore Marco Papiani

L'assessore al bilancio replica alla Cgil che aveva accusato il Comune di puntare sulle Coop esterne per la gestione dei servizi



PONTEDERA — "Dispiace vedere che la rappresentanza di una sigla sindacale del Comune di Pontedera esca sui media con affermazioni che travisano la realtà. L’Amministrazione di Pontedera ha sempre posto in essere una politica che privilegiasse l’occupazione interna, tanto è vero che il rapporto dipendenti/cittadini è uno dei più alti della provincia e ben al di sopra della media nazionale", dice l'assessore al bilancio Marco Papiani in risposta alla nota della Cgil ( vedi articolo correlato ) sull'aggiudicazione a cooperative esterne di alcuni servizi.

"Non a caso la stessa rappresentanza sindacale parla dell’ultimo concorso fatto nel settore amministrativo, che permetterà di portare nell’organico comunale nuove risorse giovani e di eccellenza, in modo da cercare di rispondere non soltanto alle sfide che pone lo sviluppo amministrativo, ma anche alla prospettiva di un numero importante di pensionamenti che avverrà nei prossimi anni tra le figure apicali del nostro Comune. Per quanto riguarda il settore delle manutenzioni, su cui l’Amministrazione ha sempre posto massima attenzione, riconoscendone l’impegno anche con incentivi importanti legati alla produttività e alla esecuzione di progetti specifici, è da sottolineare la relativa “anzianità” del personale, da cui deriva un numero elevato di pensionamenti nell’ultimo periodo. 

La possibilità di reintegrare numericamente le risorse umane si scontra purtroppo con i vincoli di spesa pubblica, in particolare in materia di spesa del personale, che non permettono una copertura integrale del personale che viene a mancare. Questo comporta giocoforza – aggiunge Papiani - per cercare di mantenere una certa qualità dei servizi ai cittadini la necessità di appaltare certe mansioni a soggetti esterni (realtà comune a quasi tutti i Comuni del Pisano e della Valdera), magari privilegiando il settore cooperativo che svolge anche una importante funzione sociale. Quindi nel respingere le accuse al mittente, lo invitiamo, se è in grado, a presentare soluzioni diverse, che siano però supportate da dati reali e non soltanto da mere affermazioni di principio che si scontrano con la realtà dei numeri e dei vincoli assunzionali"



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità