Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità domenica 05 novembre 2023 ore 08:30

Passata la seconda allerta continua la conta dei danni

Piazza Cavour nelle ore del nubifragio

Prevista la riapertura delle scuole, mentre resterà chiusa a tempo indefinito la piscina comunale. Franconi: "Attivi per le richieste dei ristori"



PONTEDERA — La seconda allerta arancioneannunciata nella giornata di ieri, sabato 4 Novembre, aveva fatto temere per la città e, soprattutto, per le aree dove ancora l'acqua non era stata completamente rimossa o per gli smottamenti sulle colline.

Fortunatamente, però, l'intensità della pioggia è stata più contenuta rispetto al violento nubifragio di giovedì. "Protezione Civile, associazioni di volontariato e Polizia Municipale proseguono l’attività di monitoraggio - ha scritto il sindaco Matteo Franconi - rassicuro tutti che attraverso i canali ufficiali daremo tutte le informazioni utili e necessarie per i risarcimenti dei danni. Al momento è sufficiente soltanto conservare la documentazione anche fotografica".

Nei prossimi giorni, infatti, a tenere banco sarà sicuramente la conta dei danni, sia per quanto riguarda famiglie e attività, sia per gli edifici e le strutture pubbliche. 

A Pontedera, mentre le scuole riapriranno già da domani, lunedì 6 Novembre, lo stesso non sarà, per esempio, per la piscina comunale. Come comunicato dagli stessi gestori, a causa del maltempo e dei danni causati dagli allagamenti all'interno della struttura, le attività resteranno ferme fino a data da destinarsi.

"In poco meno di 3 ore sono caduti 217 millimetri di pioggia: le precipitazioni di 3 mesi in 3 ore - ha spiegato Mattia Belli, assessore alla Protezione Civile - un uragano tropicale che si è abbattuto sulla città e le frazioni. È caduta più acqua e con una forza tale in quelle 3 ore, che in tutte le tragiche ore e i giorni dell’alluvione del Novembre 1966. Il primo pensiero va a tutti i pontederesi e ai commercianti elle aziende della nostra città e territorio. Non sarete soli in questa difficoltà, nessuno lo sarà".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Italia l'ospedale pontederese si è classificato all'84esimo posto nella graduatoria redatta dalla rivista. Nardi: "Riconoscimento al lavoro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica