QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità martedì 29 gennaio 2019 ore 12:44

"Piacere divino" a Villa Crastan

Evento - degustazione domenica 10 febbraio con 80 marchi locali, toscani e non solo. E con una "Verticale" dell'Amarone



PONTEDERA — Saranno intorno a 80 i marchi di vino presenti a "Piacere Divino" in progranna per domenica 10 febbraio a Villa Crastan. In maggioranza vini della Valdera, con due consorzi e toscani ma con presenza anche dal Piemonte e altre zone vitivinicole italiane.

Lo slogan è tratto da un pensiero-messaggio di Salvador Dalì, "I veri intenditori non bevono vino. Degustano segreti", frase fatta propria dalla vicesindaco Angela Pirri che presentando l'evento ha spiegato come "Noi vogliamo insegnare piacevolmente e soprattutto ai giovani a gustare il vino nelle dimensioni giuste. Per questo il vino e la carne devono avere un prezzo alto per evitare che i prezzi stracciati danneggino chi beve troppo vino e chi mangia troppa carne ai danni degli animali spesso trattati male".

"Piacere Divino" è patrocinato dal Comune ed è organizzato dalla Fisar di Pontedera-Valdera col suo delegato Federico Fiaschi e con i due responsabili degli eventi Fisar, Rachele Buti e Raffaele Saviano.
L'evento nell'evento, riservato a 20 persone prenotate _www. fisarpontedera. it_ è la " verticale dell'Amarone", vino famoso e che i 20 "fortunati" potranno degustare in 4 sue annate consecutive in modo da percepire e imparare le pur sottile differenze. 

L'evento comincia alle 10 di mattina è andrà avanti fino alle 20 con la presenza anche delle prelibatezze di Tuscan Street Food che sta sempre più acquistando appassionati con i suoi Apini Piaggio carichi di prelibatezze.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità