Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA16°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità lunedì 18 novembre 2019 ore 20:00

Piena Arno, la domenica più lunga VIDEO

Il racconto della giornata di tensione vissuta dai pontederesi, che hanno osservato il fiume Arno crescere fino a notte fonda



PONTEDERA — Nelle immagini che vedete nel filmato in fondo all'articolo il racconto della domenica più lunga vissuta dai pontederesi. Certo, non solo Pontedera è stata minacciata dall'esondazione del fiume ma in queste immagini si possono vedere le prime fasi della piena, intorno all'ora di pranzo, quando tutti si chiedevano se, vista l'ampia portata sarebbero state aperte le cateratte dello scolmatore.

Uno spettacolo, se così si può dire, che capita raramente di vedere e che molti dei presenti sulle sponde non avevano mai visto e che possono ora rivivere in queste immagini. Le quattro cateratte sono state aperte intorno alle 15.

Successivamente il fiume ha ripreso a crescere e la piena ha iniziato a passare intorno alle 19,30. E' andata avanti a lungo, fino alle 2 di notte, quando i livelli dell'Arno a Pontedera hanno ripreso a scendere.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Pontedera, piena dell'Arno, la domenica più lunga
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lutto nel settore del commercio per la prematura scomparsa di un conosciutissimo ambulante. Aveva una grande passione per il ballo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giovanna Becherini Ved. Battini

Lunedì 02 Agosto 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità