QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Politica lunedì 18 dicembre 2017 ore 14:53

"Proteggiamo i nostri figli dalla droga"

Roberto Salvini (Lega Nord)

Sulla scia degli ultimi arresti per spaccio in Valdera, Roberto Salvini (Lega Nord) invita a "non cullarsi sugli allori"



PONTEDERA — Più che un allarme, queullo lanciato del consigliere regionale della Lega Roberto Salvini è un monito, un invito a non abbassare la guardia. La preoccupazione nasce dal crescente numero di arresti per spaccio a Pontedera e dintorni. 

“E’ da diverso tempo che segnaliamo, con crescente preoccupazione - ha osservato il consigliere leghista -, come lo spaccio di stupefacenti sia particolarmente in voga nella Valdera. Il recente rocambolesco arresto di due trafficanti marocchini testimonia come questo grave e triste fenomeno abbia, quindi, sempre più attecchito a Pontedera e dintorni, facendo diventare la predetta zona come un’area ad alto rischio per quel che concerne questo odioso traffico” 

Per Salvini “La droga viene venduta con troppa facilità all’esterno delle scuole o nei locali pubblici e sono spesso proprio i minorenni i più abituali utilizzatori di sostanze che minano seriamente la salute.

Da qui l'invito a non abbassare la guardia: “Invitiamo, quindi, per l’ennesima volta tutte le Istituzioni a promuovere iniziative, tese a contrastare questa nefasta abitudine che, come detto, è sempre più capillarizzata in Valdera. Insomma plaudiamo all’operato dei carabinieri e delle Forze dell’Ordine in generale, ma non bisogna assolutamente cullarsi sugli allori, reagendo energicamente per stoppare questa piaga che pare, al momento, trovare terreno fertile nel pisano”.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica

Lavoro