QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità venerdì 21 dicembre 2018 ore 18:30

Raddoppiate anche le telecamere 'ospedaliere'

Da 5 sono diventate 10 e molto più potenti. Il prossimo intervento riguarderà il centro mentre dal ministero arrivano 50mila euro



PONTEDERA — Passano da 5 a 10 e diventano di gran lunga più potenti le telecamere di sicurezza in piazza della Solidarietà, per tutti il parcheggio dell'ospedale, e (ora sono diventate 2) nell'attigua via Fantozzi. Anche questa zona diventa dunque super vigilata, come già piazza della stazione e piazzette e strade attigue, mentre la prossima tappa del piano sicurezza sarà il centro storico seguita dal quartiere di Fuori del Ponte.

Il piano prevedeva fino a ora una spesa di 120mila euro "ma - ha spiegato il sindaco Simone Millozzi - dopo la richiesta che avanzammo già ai tempi del governo Gentiloni arriveranno dal ministero altri 50mila euro da sommare agli ulteriori 30mila che metterà il Comune, per cui il piano totale passa ora a 200 mila euro di spesa". 

Tutti interventi che raddoppieranno il numero delle telecamere di cui, a questo punto, è previsto lo sbarco anche nelle zone di periferia di accesso alla città, per cui si potrà controllare chiunque entra.

Alla conclusione del potenziamento nella zona sanitaria ospedaliera - il solo parcheggio centrale ha 500-600 posti auto - era presente anche l'assessore Marco Cecchi, responsabile proprio del settore telematico comprendente anche le telecamere e la centrale di controllo. Cecchi ha sottolineato come insieme alla sicurezza bisognerà stare attenti anche alla velocità eccessiva e dunque molto pericolosa con la quale alucini automobilisti percorrono gli spazi già pieni di auto ma anche di pedoni.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità