Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:08 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 17 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 23 dicembre 2020 ore 13:43

Residui di bilancio per piccole manutenzioni

Disposta la sistemazione di alcuni giochi nei parchi cittadini. Al via anche i lavori di asfaltatura in via delle Quadrelle



PONTEDERA — Partiranno nei prossimi giorni - condizioni meteo permettendo - i lavori di asfaltatura di via delle Quadrelle, zona Pardossi, e di manutenzione di giochi nei parchi pubblici della città.

Più nel dettaglio in via delle Quadrelle, al confine con il Comune di Calcinaia, è previsto il ripristino della pavimentazione delle banchine laterali eliminando, contestualmente, le discontinuità della pavimentazione. Sarà effettuato un intervento di pulizia della banchina stradale, sarà steso un nuovo manto bituminoso e infine sarà ripristinata la segnaletica orizzontale. L’importo per i lavori è di circa 17mila euro.

“Si tratta di un intervento svolto con alcuni avanzi di capitolo sul settore – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Mattia Belli -; abbiamo deciso di associare alla variante dell'appalto sugli asfalti, che prosegue nelle sua operatività, interventi puntuali su criticità specifiche del territorio”.

Sempre in questi giorni partono anche i lavori per la manutenzione dei giochi nei parchi pubblici. In particolare saranno interessate dai lavori le aree attrezzate di Piazza Kennedy, di via Milano, il parco Fluviale alla Rotta e l’area attrezzata del Parco dell’Albereta

"In realtà - hanno ricordato dall'amministrazione -, con l’ordinanza sindacale n.83 del 2020, l’utilizzo delle installazioni ludiche presenti nei parchi pubblici è stato vietato, in quanto possibile vettore di contagio per la pandemia da Covid-19, tuttavia la sicurezza delle installazioni rimane una priorità, anche per la parziale disattenzione della ordinanza da parte di una parte della popolazione. Malgrado le ripetute operazioni di inibizione alla fruizione dei giochi, succede spesso di trovare le nastrature eliminate ed i giochi utilizzati da bambini e ragazzi". 

I lavori prevedono la manutenzione generale delle installazioni, la sostituzione delle parti danneggiate o mancanti, il ripristino della funzionalità e della sicurezza degli attrezzi. L'importo totale dei lavori ammonta a circa 32mila euro. Suddivisi in diverse tranche, i lavori di manutenzione ordinaria dovranno terminare entro il 31 Dicembre 2020.

“Con questi lavori avviamo una serie di interventi sui parchi cittadini – ha detto in proposito Belli – che proseguiranno anche nel 2021. I nostri parchi sono tra i luoghi principali di socializzazione ed aggregazione della nostra comunità, con e dopo il Covid assumeranno sempre più questa funzione. Per questo riteniamo fondamentale avviare un piano integrato di ristrutturazione e valorizzazione adesso, che si svilupperà nel corso dei prossimi anni. Interverremo anche sul Parco di via dei Magazzini allo Scolmatore e su altri parchi nelle frazioni e nei quartieri della città. A tutto ciò si aggiunge l'intervento dei “Peba” (Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche) dopo la metà del 2021. Installeremo infatti giochi accessibili a tutti in altri cinque parchi del territorio. Analoghi lavori sono stati già effettuati al Giardino Bella di Mai e Giovanni Paolo II, in via Pietro Nenni”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono in calo rispetto a ieri i nuovi casi Covid registrati sul territorio. Si assiste a una inversione di tendenza anche sui ricoveri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità