comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PONTEDERA7°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
#IoApro, la cena (con 90 clienti) nel ristorante milanese: «La pandemia non è come ce la raccontano»

Attualità lunedì 12 novembre 2018 ore 14:43

L'inciviltà dei cittadini costa cara al Comune

Una discarica abusiva (foto di repertorio)

Per rimuovere le discariche abusive l'amministrazione costretta spendere altri 34mila euro. Definito e pubblicato il nuovo bando



PONTEDERA — Nel circondario di Pontedera crescono... come funghi piccole e meno piccole discariche abusive e potenzialmente pericolose, alcune anche di scarti di materiali in amianto. E' l'inciviltà di certe persone e ditte, chi sa se pontederesi o dell'hinterland, probabilmente di entrambe le localizzazioni, che non si riesce a stroncare, nonostante la vigilanza, perché è troppo facile abbandonare, di notte o di primissima mattina, calcinacci, vecchi mobili e così via. 

Ci sono posti fissi, a esempio nella campagne fra Treggiaia e Montecastello, dove questi scarti vengono abbandonati con maggiore frequenza, per cui al Comune non resta che far intervenire ditta specializzate soprattutto nello smaltimento dell'amianto, ovviamente con relativi costi.

Impegnando 34mila euro il Comune ha diramato un bando per rimuovere ancora una volta queste discariche, bando che sarà aggiudicato al maggior ribasso. 

Di fronte alle discariche abusive non demorde anche il problema dei sacchetti di immondizia abbandonati soprattutto lungo le vie del circondario, mentre in città si riesce a contenere, anche se a stroncare del tutto, il fenomeno.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità