QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°23° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità venerdì 19 ottobre 2018 ore 15:42

Scatta la settima Natalonga per Valentina

La manifestazione per aiutare la ricerca medica si arricchisce ancora: borsa di studio da 20mila euro al ricercatore pisano in ematologia Mazziotta



PONTEDERA — Scatta domani pomeriggio, sabato 20 ottobre, la settima Natalonga della onlus I love Vale, manifestazione sportiva basata sul nuoto ma che si è pian piano arricchita di altre iniziative sportive, arti marziali, una gara podistica e una di ciclismo amatoriale, mentre il ricercatore pisano che opera nel campo del sangue, Francesco Mazziotta, riceverà 20mila euro per continuare la sua attività. 

L'esibizione Yamarashi è prevista per le 18 nell'area della piscina comunale nella quale cominceranno mezzora dopo le 'vasche' che per 24 ore compreso la notte e fino alle 18,30 di domenica, vedranno sempre un nuotatore presente nella corsia centrale. Ogni anno si cerca anche di battere il record dell'anno precedente come lunghezza complessiva raggiunta: ora simo a 84 mila metri (84 chilometri) ma l'obiettivo è andare avanti.

Vale, ovvero Valentina Parrini, giovane avvocata e appassionata della vita e del nuoto, morì 7 anni fa per una malattia del sangue. L'associazione 'Amici di Valentina' festeggia ogni anno il suo compleanno, stavolta il quarantesimo. La manifestazione è stata presentata in comune, come tutti gli anni, alla presenza del sindaco Simone Millozzi e dell'assessore Matteo Franconi, entrambi in gara domani nella corsa podistica basata su varie distanze, e che hanno elogiato e ringraziato i familiari di Vale e i membri dell'associazione per l'impegno e la perseveranza che continuano a dimostrare. 

"Un impegno economico così forte per finanziare la ricerca medica - ha detto il sindaco Millozzi - era quasi inaspettabile mentre invece ha raggiunto il record".  In sette anni l'associazione ha infatti raccolto e messo a disposizione di ricercatori ben 70mila euro

Anche il consigliere comunale Damiano Bolognesi ha sottolineato i successi dell'associazione e della sua capacità organizzazione. Un' iniziativa che vuole essere in nome di Vale ma sempre con fiducia, coraggio, energia e vitalità. Che erano le caratteristiche proprio di Vale.



Tag

Russia, Berlusconi: «Neanche Salvini ha tolto le sanzioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca