Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:PONTEDERA17°24°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento

Cronaca domenica 17 novembre 2019 ore 11:03

Scolmatore, si valuta l'apertura delle cateratte

Al momento l'acqua sta tracimando da sopra le paratie, che potrebbero essere aperte attorno alle 13. La piena dell'Arno transita da Incisa



PONTEDERA — Mentre stiamo scrivendo - sono le 11 - la piena dell'Arno sta transitando ad Incisa Valdarno con una portata di 1500 metri cubi al secondo e la Protezione civile regionale sta monitorando costantemente la situazione.

A Pontedera le cateratte dello Scolmatore sono ancora chiuse ma la Protezione civile sta valutando la loro apertura per le 13. L'acqua dell'Arno ha comunque raggiunto livelli tali da tracimare al di sopra delle paratie, riversandosi in parte nello Scolmatore.

Al momento lo Scolmatore a Gello ha raggiunto e superato quota 4 metri, con il primo livello di guardia fissato a 4,5 ed il secondo a 5,5 metri.

Molti curiosi hanno raggiunto le sponde dell'Era e quelle dell'Arno, in prossimità delle cateratte dello Scolmatore, per osservare di persona l'evolversi della situazione. Un comportamento che sarebbe da evitare.

A Santa Croce la protezione civile ha disposto la chiusura, in via precauzionale, del ponte sull'Arno. A preoccupare sia la forte portata sia i numerosi detriti che l'Arno porta con sé.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'appello per ritrovare la giovane è stato lanciato sui social dai genitori e condiviso centinaia di volte in poche ore: i militari sono al lavoro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Attualità