Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità giovedì 26 agosto 2021 ore 10:23

Scuola, "Si riparte in presenza e in sicurezza"

Il Comune rassicura sugli spazi per il Liceo XXV Aprile:"47 aule a disposizione tra gli edifici di via Milano e via Firenze"



PONTEDERA — "Possiamo affermare che le attività didattiche potranno iniziare regolarmente in presenza per tutti gli studenti. All'interno delle 47 aule a disposizione tra gli edifici di via Milano e via Firenze sono stati sistemati i banchi nel rispetto dei protocolli e delle raccomandazioni, prima tra tutte quella del distanziamento".

Lo dice il Comune di Pontedera facendo il punto sulla situazione del Liceo XXV Aprile, dopo che si erano sollevate polemiche ( vedi articoli correlati ) derivanti da un presunto "Effetto domino" per il trasferimento della media Curtatone a Palazzo Blu.

"Non si pone la necessità di convertire in aula i laboratori di Fisica, Chimica e Biologia ubicati all'interno dell'edificio blu di via Milano, che restano a disposizione dell'istituto per le attività didattiche dedicate, nel rispetto di quanto previsto dal già citato Piano Scuola; nell'edificio del liceo classico di via Firenze restano a disposizione della scuola la biblioteca e la sala lettura e il laboratorio di biologia", spiega ancora l'Amministrazione.

Ieri si è svolto l'incontro per la definizione del piano di utilizzazione degli spazi nell'istituto "XXV Aprile" presso la sede del Liceo nel Villaggio Scolastico della città di Pontedera alla presenza del dirigente scolastico, della presidenza del Consiglio di istituto e, in rappresentanza degli Enti Locali, della consigliera provinciale con delega alla programmazione della rete scolastica Coli e dell'assessore all'Istruzione del Comune di Pontedera Francesco Mori, accompagnati dai responsabili del servizio scuola della Provincia di Pisa

"A fronte delle verifiche tecniche già effettuate dal servizio Scuola della Provincia, come verificato direttamente dalla stessa rappresentanza del Consiglio di istituto in occasione dei sopralluoghi svoltisi all'interno dei plessi nella mattinata del 25 agosto, possiamo affermare che le attività didattiche potranno iniziare regolarmente in presenza per tutti gli studenti", è stato ribadito.

"Grazie alla stretta e costante sinergia tra Provincia e Comune con la dirigenza dell'istituto e la presidenza del Consiglio di istituto si riesce a garantire così la ripartenza delle attività scolastiche in presenza e in sicurezza, nel pieno rispetto del piano Scuola definito dal dicastero guidato dal ministro Patrizio Bianchi"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È deceduto uno storico collaboratore scolastico della scuola pontederese, Stefano Grazzini. A darne l'annuncio lo stesso istituto tecnico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Mario Mannucci

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Carlo Gonnelli

Martedì 18 Gennaio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità