QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°21° 
Domani 11°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 24 aprile 2019

Attualità giovedì 28 febbraio 2019 ore 17:05

Sesto binario, festa di quartiere alla stazione

E' organizzata da una serie di circoli e associazioni: "Questo quartiere è troppo spesso strumentalizzato. Ecco il nostro intento"



PONTEDERA — Circoli e associazioni hanno organizzato per sabato 2 marzo dalle 15 una serie di iniziative per una festa nel quartiere stazione, festa chiamata Sesto binario.

"Il quartiere della stazione a Pontedera - hanno spiegato gli organizzatori, cioè Circolo Arci Il Botteghino di La Rotta, associazione La Rossa, associazione Senza Confini, Legambiente Valdera, associazione G2, comunità kurda Toscana, presidio Libera Pontedera, circolo della Stazione e L'Albero del Pepe- è troppo spesso oggetto di strumentalizzazioni politiche e di narrazioni che risultano inadeguate a descriverne la complessità, e che vanno ad alimentare i fenomeni di razzismo e di stigmatizzazione anziché indagare sulle cause degli episodi di marginalità sociale".

"Il nostro intento è quello di avviare un percorso volto a costruire forme di aggregazione, socializzazione di quartiere, aiuto e comprensione reciproca, inclusione e reale accesso ai servizi. Un percorso che vorremmo iniziasse con un grande momento di incontro e di gioco, una giornata di festa nel quartiere aperta ai cittadini, alle associazioni e alle realtà che lo vivono ogni giorno, affinché l'inclusione e la condivisione cambino l'immagine del quartiere stazione come quartiere dimenticato".

L'evento dunque si svolge nel pomeriggio di sabato 2 marzo dalle 15 alle 19 in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa (piazza dei pullman). Nel corso della giornata sono in programma attività diverse: il gioco per bambini a cura di Arciragazzi, la zona skate a cura di Nameless Skateboard, l’incontro cantato aperto a tutti a cura del Workcenter’s Open Program, la zona graffiti a cura di Umberto Staila e la zona musica, in cui sarà dato spazio all'espressione artistica dei ragazzi e ragazze che vorranno partecipare, a cura di Simple Sound Studio. Il pomeriggio sarà intervallato da una merenda sociale, attraverso la quale sarà possibile condividere e scoprire sapori differenti. La festa è organizzata con il patrocinio del Comune di Pontedera.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Lavoro