QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Politica martedì 05 marzo 2019 ore 17:30

Sgambatoio a pagamento, cinquestelle perplessi

L'affidamento della struttura per cani alla società Bellaria non convince i consiglieri del Movimento 5 stelle che parlano di "privatizzazione"



PONTEDERA — Andrea Paolucci e Fabiola Toncelli, consiglieri comunali 5s, si dicono perplessi circa l'affidamento dello sgambatoio comunale alla società sportiva Bellaria, affidamento di cui dicono di aver avuto notizia da un cartello affisso all'ingresso della struttura stessa. 

Con tale cartello (in foto), la società sportiva rende note anche le tariffe richieste per accedere allo sgambatoio.

All'amministrazione comunale Paolucci e Toncelli chiedono "per quale motivo ha deciso, dopo averlo lasciato per anni letteralmente marcire in condizioni pietose, di dare in gestione lo sgambatoio, andando di fatto a privatizzare un servizio comunale, dopo tutti i proclami che il candidato sindaco Matteo Franconi ha fatto sugli animali incontrando durante la campagna per le primarie le associazioni animaliste. 

"Era tanto onerosa la gestione?" domandano Paolucci e Toncelli, chiedendo anche "se I lavori di sistemazione dello sgambatoio saranno totalmente a carico della nuova gestione o se li accollerà il Comune con la formula costi pubblici e utili privati".

Terza e ultima richiesta: "Se è stato fatto un regolare bando di gara per l’affidamento del servizio".

"Assistiamo all’ennesima esternalizzazione di un servizio comunale da parte di un’amministrazione che si proclama di sinistra - commentano i cinquestelle -, Pontederesi preparatevi a mettere mano al portafoglio se volete portare il vostro amico a quattro zampe a fare una corsetta".



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca