Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Sport giovedì 28 luglio 2022 ore 10:00

Show al "Mannucci", granata al via

La presentazione del Pontedera al "Mannucci"
Foto di: FOTOPARRI

Sfila la prima squadra sul manto dello stadio di casa, di fronte ai tifosi. Presenti, oltre alla dirigenza, anche il sindaco e i nuovi acquisti



PONTEDERA — Tra il sogno della Serie B e un nuovo corso tutto da cominciare, il Pontedera ha mosso il primo passo in avanti della sua stagione con la presentazione ufficiale della squadra allo stadio "Mannucci".

Una sfilata che dà inizio al percorso del 2022/2023 e che ha presentato il volto nuovo della società, profondamente rinnovata dopo la fine dello scorso campionato. Oltre all'arrivo, rilevante, del nuovo socio di maggioranza relativa, Rosettano Navarra, anche l'area tecnica si è completamente rinnovata: dal direttore sportivo, Moreno Zocchi, all'allenatore, mister Pasquale Catalano.

A loro, ovviamente, si sono uniti anche i nuovi giocatori che compongono la rosa del Pontedera: da Cioffi ad Aurelio, passando per Siano, Bonfanti e Fantacci. Oltre all'ultimissimo arrivato, Riccardo Baroni, difensore arrivato in granata in prestito dal Modena.

Parodi (a sinistra) e Catanese entrano in campo (FOTOPARRI)

A tirare le fila anche il sindaco Matteo Franconi, presidente onorario del Pontedera, che ha rilanciato il traguardo della Serie B: un traguardo, come ha detto il primo cittadino, che la città sogna. Non sarà facile e questa stagione di ripartenza potrà dire dove si trova davvero il Pontedera.

I tifosi durante la presentazione (FOTOPARRI)

Non ha preso parte alla festa, infine, Lorenzo Bardini. Accolto nuovamente dopo il prestito al Cascina degli ultimi 6 mesi, il giovane centrocampista, che nonostante l'età è una piccola bandiera in quanto nato e cresciuto a Pontedera, ha rescisso il suo contratto. "La società ringrazia Lorenzo per la professionalità e l’attaccamento alla maglia dimostrati in questi anni - hanno commentato dalla società - e lo saluta augurandogli le migliori fortune personali e professionali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

GIALLO Mazzola

Cronaca

Attualità