QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°25° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 luglio 2019

Attualità lunedì 06 febbraio 2017 ore 13:30

Tari, dubbi dei Cinque stelle su alcune utenze

Toncelli e Paolucci

Paolucci e Toncelli hanno chiesto l'accesso agli atti per verificare quelle non domestiche: "Possibilità di mancati introiti per Comune e Provincia"



PONTEDERA — I consiglieri comunali Andrea Paolucci e Fabiola Toncelli hanno spiegato gli esiti, ancora parziali, dell'ultimo lavoro svolto: "Recentemente abbiamo chiesto tramite un accesso agli atti, l’elenco delle utenze non domestiche relative alla Tari per il comune di Pontedera. A seguito del controllo dei codici di categoria relativi all’attività esercitata, nonostante non siano state riscontrate grosse incongruenze, abbiamo notato comunque delle inesattezze".

"Alcune attività infatti - hanno chiarito - sono classificate in categorie diverse da quelle previste per l’attività esercitata. Di conseguenza vi sono alcuni esercizi che pagano molto meno di quello che dovrebbero rispetto ad altre che invece hanno sempre pagato il dovuto. Ci riserviamo di quantificare in seguito il presunto mancato introito nelle casse comunali poiché, oltre ad averci consegnato l’elenco ben oltre i termini e solo dopo nostro sollecito, lo stesso ci è stato fornito anche incompleto in quanto mancavano i metri quadri di esercizio delle attività sui quali calcolare la Tari. Naturalmente abbiamo dovuto fare un altro accesso agli atti".

"A nostro avviso - hanno concluso Paolucci e Toncelli - oltre ai minori incassi per il Comune ci sono stati minori introiti per la Provincia che applica un’addizionale sulla tariffa pagata. Compito dell’opposizione è controllare il lavoro della maggioranza: non è nostra intenzione far pagare di più chi già paga, ma siamo convinti che se se tutti gli esercizi pagassero secondo la corretta categoria stabilita dalla legge per la loro attività, ci sarebbe una tassazione minore e più equa per tutti. In questi casi si potrebbero diminuire le bollette, e questa sì, in questo periodo di crisi, sarebbe una bella notizia".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità