QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°27° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 20 ottobre 2018

Attualità giovedì 30 agosto 2018 ore 16:30

Torna la seconda navetta e rivoluzione sul Viale

L'amministrazione comunale lancia un nuovo piano di viabilità che prevede vari punti e cambiamenti, il taxi amico pubblico e parcheggi



PONTEDERA — Torna dopo 3 anni la navetta gratuita dai cimiteri al centro città e ritorno, le auto da decenni parcheggiate sui marciapiedi di Viale IV Novembre scenderanno nella strada imperniata totalmente sul senso unico est-ovest, con stalli gratuiti su ambo i lati ma a disco orario forse di due ore, 100 dei 460 stalli nel piazzale ospedaliero-sanitario daranno la possibilità di sosta in abbonamento calmierato, il servizio di "Taxi amico" continuerà ma non più con i tassisti cittadini alla guida bensì con personale e auto della società pubblica Ctt, e con possibile accesso anche di cittadini con Isee sotto i 10 mila euro oltre che degli ultra sessantacinquenni. 

E ancora: i bus cittadini, il cui prezzi sono stati alzati dalla Regione, resteranno in abbonamento da 14,40 euro con un intervento finanziario del Comune e ci saranno sconti a favore degli studenti con Isee sotto i 36 mila euro. Infine, entrerà in funzione, anche in questo caso con prezzi modici, il parcheggio di via Brigate Partigiane di proprietà della Ferrovie ma preso in affitto dal Comune e affidato alla Siat.

Sono novità importanti per la città e soprattutto per la parte a sud della ferrovia o ruotante intorno alla stazione, mentre il centro e fuori del ponte hanno già in funzione la navetta gratuita che parte dal parcheggio scambiatore del mercato e fiera. 

La ripristinata navetta bis sarà in servizio dalle 7,40 alle 20,23 con passaggi si 20 o 30 minuti a seconda delle fasce orarie di punta o di 'morbida'. 

"Abbiamo studiato a lungo questo piano nel quale abbiamo fiducia - ha commentato il sindaco, Simone Millozzi -, anche se bisognerà sperimentarlo. La navetta, pernio del piano, avrà una fermata in fondo al Viale IV novembre all'incrocio con via Roma per favore le nuove attività del viale Piaggio, mentre quando le auto in sosta sui marciapiedi del Viale scenderanno, per così dire, sulla strada, potremo rimettere a nuovo i marciapiedi stessi". 

"Mi auguro che i cittadini capiranno l'importanza e il valore di questi sforzi - ha concluso il primo cittadino - aiutando la città a una mobilità migliore rispetto a quella attuale". 

D'accordo anche l'assessore Matteo Franconi che ha collaborato attivamente al piano, il cui costo complessivo supera, ma bisognerà poi verificare, i 200mila euro. 

La navetta e il "Taxi amico" sotto l'egida pubblica partiranno il prossimo 10 settembre, l'intervento su viale IV novembre un po' dopo come la nuova gestione del parcheggi alla stazione-via Brigate Partigiane, al servizio soprattutto dei pendolari delle ferrovie.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità