Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:39 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Lavoro sabato 04 gennaio 2020 ore 11:00

Una coop che cresce in occupazione e fatturato

E' la cooperativa Toscoservice, leader nella logistica. Dà lavoro a 320 persone e l'obiettivo, dice il presidente Battini, "E' crescere ancora"



PONTEDERA — Una bella realtà. La Toscoservice chiude l'anno con 9 milioni di fatturato e 320 persone a lavoro, di cui 220 soci. Ma il 2020 porterà tutti segni più. 

Nelle intenzioni del presidente Alessandro Battini e della governance della cooperativa, che ha sede in via Del Guerra a Pontedera, l'obiettivo è chiudere i prossimi dodici mesi a 11 milioni e arrivare progressivamente a dare lavoro a 500 persone.

"Vede - dice Battini riassumendo in breve - noi siamo una cooperativa vera, i soci hanno sottoscritto quote di capitale per 1 milione e 110mila euro e per noi la persona è fondamentale. Negli ultimi tre anni, dal 2017 in poi, abbiamo viaggiato su incrementi del 30 per cento annui, su giro di affari e personale. Il nostro settore lavorativo maggiore è la logistica e grazie a clienti importanti, come Marini e Pandolfi ( gruppo Comet ) e Pam Panorama, assieme ad altri, come Cerealia ( Unicoop Firenze ), riusciamo a fare numeri notevoli. Mi lasci anche dire che l'età media di chi lavora in Toscoservice è bassa, 37 anni".

Ma qual'è la storia di Toscoservice? "E' una storia nata nel 2002 all'interno del magazzino Pam di Pontedera grazie ai soci fondatori del Girasole 2002, cooperativa che negli anni è cresciuta e che dal 2018 si chiama col nome che ha oggi, con l'aggiunta di logistica e servizi integrati", spiega Battini aggiungendo che proprio la logistica copre il 90 per cento delle attività e ponendo, aggiungiamo noi, la zona pontederese all'avanguardia in questo settore che vede sicuramente ampi margini di crescita sul territorio.

Toscoservice ha un cuore operativo ma in realtà è una struttura diffusa, perchè i lavoratori operano per la gran parte direttamente a contatto con le realtà imprenditoriali che hanno scelto la cooperativa per la gestione dei servizi.

E guai a perdere proprio lo spirito guida, quello cooperativistico:"Proprio così - sottolinea ancora il presidente - garantiamo ai nostri soci pensione integrativa, convenzioni socio sanitarie, prestito sociale e soprattutto una vera democrazia interna. Il cda viene eletto periodicamente e ognuno si può candidare. In più, ripeto, siamo una cooperativa vera e non spuria, aderiamo a Legacoop e all'Alleanza delle cooperative italiane. La nostra identità è il nostro fondamento".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore rilevate 25 nuove positività al coronavirus in Valdera. I dati della Ausl Toscana nord ovest anche su ricoverati e vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità