QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°23° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Cultura mercoledì 26 giugno 2019 ore 15:15

Un premio di poesia in memoria di una insegnante

Si è svolta la premiazione del “ I° Concorso di poesia Maria Cassettari ”, dedicato all’insegnante della scuola Dante scomparsa prematuramente



PONTEDERA — Un’ aula Magna gremita di gente, malgrado il caldo torrido, quella dove ieri sera , presso l’Istituto Comprensivo “A. Pacinotti” si è svolta la premiazione del “ I° Concorso di poesia Maria Cassettari ”, dedicato all’insegnante della scuola Dante scomparsa prematuramente lo scorso anno.

Il concorso ha rappresentato l’evento finale del progetto “Poeti di - versi”, coordinato dalla professoressa Samantha De Simone e dalla docente vicaria dell’Istituto Lucia Mannucci e ha visto coinvolte numerose classi delle scuole primarie e della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto.

La giuria del premio, presieduta da Roberto Cerri, Direttore della Biblioteca “G. Gronchi” di Pontedera, Michele Quirici e Valentina Filidei delle edizioni Tagete , Lucia Mannucci Presidentessa del Consiglio d’Istituto e dalle coordinatrici del progetto, ha visionato oltre 100 poesie ed ha premiato questi partecipanti:

Sezione “La mia città il mio quartiere” : 1 premio Eva Bachini 2 premio Tommaso Bracaloni, 3 premio David Gelashvili

Menzione speciale a Alice Capobianco e Diop Mbayang

Sezione” La diversità” 1 premio: classe quarta De Amicis, 2 premio classe I De Amicis, 3 premio classe II De Amicis

Sezione a tema libero: 1 premio Charlotte Tacchi, 2 premio ex equo Mohammed Gaye e Dieudonné Favilli, 3 premio Maurizio Firmani.

Il premio speciale “Gianni Rodari” è stato assegnato a Leonardo Falagiani.

I familiari dell’insegnante Cassettari hanno inoltre consegnato il “Premio speciale MARIA CASSETTARI” a Giada Altobelli, alunna della classe III della scuola primaria Dante , che ha composto una lirica toccante in ricordo della propria maestra scomparsa.

Sono stati inoltre segnalati altri 30 alunni che si sono distinti per le originali capacità compositive.

Il neo-assessore Francesco Mori, presente alla serata assieme all’assessore uscente Liviana Canovai, ha sottolineato l’importanza di iniziative come questa, capaci di creare sinergia tra scuola, famiglia e territorio e si augura che l’esperienza possa proseguire anche negli anni a venire.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità