comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°21° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Attualità giovedì 02 novembre 2017 ore 18:00

Uscita da scuola dei minorenni, c'è il protocollo

Amministratori e presidi della Valdera si sono nuovamente incontrati per stendere il documento che sarà sottoposto ai consigli d'istituto



PONTEDERA — Secondo quali regole gli alunni minori di 14 anni possono uscire da scuola in modo autonomo, con lo scuolabus o con l'autobus di linea rispettando la nuova normativa scolastica. E' questo il contenuto del protocollo d'intesa steso stamane nella sede dell'Unione Valdera dagli amministratori e dai dirigenti scolastici del territorio in merito alla spinosa questione dell’accompagnamento dei minori all’uscita delle scuole.

Il documento, che i presidi presenteranno ai rispettivi consigli d'istituto, persegue la finalità di condividere con tutte le parti cointeressate metodi e azioni utili ad assicurare un buon livello di sicurezza, senza sacrificare il percorso verso l’autonomia dei ragazzi. Secondo quanto voluto dalla presidente dell’Unione Valdera Lucia Ciampi, il protocollo interessa non solo le scuole della Valdera ma anche i rappresentanti delle istituzioni e i dirigenti scolastici della Valdicecina e del Valdarno.

A metà della prossima settimana è prevista la firma del protocollo da parte di quegli istituti che ne condividono le linee.

"L'Unione Valdera - ha commentato Ciampi -, grazie alla sua capacità di fare rete, ancora una volta riesce pertanto a precorrere i tempi riunendo allo stesso tavolo tutti i soggetti interessati alla vicenda e affrontando in maniera pragmatica e seria una questione che ormai è salita alla ribalta delle cronache nazionali. Amministratori, dirigenti scolastici e genitori avranno così una pronta risposta alle preoccupazioni e ai disagi che questa vicenda ha sollevato sia in seno alle famiglie che tra gli insegnanti e i rappresentanti dei vari istituti scolatici. Un ottimo risultato frutto di ciò che l’Unione Valdera ha seminato in questi anni, creando - ha sottolineato la presidente -, un’importante rete che coinvolge tutti coloro che, a vario titolo, costituiscono le componenti fondamentali del mondo della scuola".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità