QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 ottobre 2019

Cronaca lunedì 26 settembre 2016 ore 11:48

Via all'operazione Valdera sicura il sabato notte

In archivio il primo round di controlli organizzati dalla municipale. Dalle 23 fino all'alba venti agenti hanno controllato varie zone del territorio



PONTEDERA — Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 settembre, la polizia locale dell'Unione Valdera ha effettuato una notevole operazione di controllo del territorio di Pontedera e Calcinaia, iniziata alle 23 e conclusasi il mattino successivo.

L'operazione, pianificata da tempo ed inserita nell'ambito delle iniziative istituzionali di presidio alla sicurezza urbana (cui il corpo di polizia locale dell'Unione Valdera partecipa attivamente), ha visto schierati circa venti agenti coordinati da due ufficiali (il comandante del Valdera Nord Andrea Trovarelli ed il vice di Pontedera Daniele Campani), sei veicoli di servizio, due motocicli, due etilometri ed un telelaser, sono stati impiegati nell'ambito dell'operazione. Gli agenti provenivano dai comandi territoriali di Pontedera, Valdera Nord (Buti e Calcinaia) e Capannoli – Palaia.

I controlli hanno interessato la zona della stazione ferroviaria di Pontedera, dove sono state controllate ed identificate dieci persone ed è stata recuperata una dose di hashish, la zona di via Palestro ed i pubblici esercizi presenti (spesso oggetto di lamentela da parte dei residenti) ed infine è stato allestito un posto di controllo sulla via del Tiglio nelle vicinanze della discoteca Boccaccio, dove sono stati controllati dieci veicoli e ritirate due patenti di guida, di cui una per guida in stato di ebbrezza. Complessivamente sono state elevate 21 sanzioni amministrative per violazioni alle norme del Codice della Strada.

Quasi al termine dell'operazione, gli uomini della polizia locale hanno intercettato e controllato due pregiudicati extracomunitari residenti a Pontedera, ai quali sono state sequestrate sette dosi di cocaina già confezionate, oltre a due telefoni cellulari ed alla somma di 300 euro, provento dello spaccio di stupefacenti. Tutto il materiale sequestrato è stato posto a disposizione dell'Autorità giudiziaria, presso cui i due stranieri sono stati denunciati a piede libero. L'operazione della polizia locale è stata la dimostrazione della sinergia esistente tra i comandi territoriali che compongono il corpo unico e della raggiunta uniformità operativa, requisiti che consentiranno il ripetersi, nei prossimi mesi, di operazioni simili.



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Politica