Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Politica sabato 24 febbraio 2024 ore 07:30

PD verso le comunali, Sabatino: "Nessuna linea guida sul terzo mandato"

Il segretario provinciale del Partito Democratico, Oreste Sabatino

Dal caso Capannoli ai Comuni più piccoli, il segretario provinciale detta la linea: "Coalizioni ampie contro la destra, in ascolto dei territori"



PROVINCIA DI PISA — Nessuna linea guida sul terzo mandato, spazio alle decisioni dei singoli territori e squadre pronte entro il 20 Marzo. Queste sono le tre direttrici del Partito Democratico della Provincia di Pisa, che a Giugno andrà al voto insieme ai 26 Comuni in ballo. Con l'obiettivo, dichiarato, di fermare la destra.

"Stiamo portando avanti un percorso fatto di apertura a tutte le forze politiche di centrosinistra per costruire coalizioni larghe e forti - ha spiegato Oreste Sabatino, segretario provinciale del PD - in tutti i Comuni abbiamo fatto così, perché in ognuno di essi ci sono specificità e questioni particolari. L'avanzata della destra c'è anche da noi, per questo dobbiamo serrare le fila al nostro interno e allargare, per essere competitivi. Certo, prima dobbiamo individuare temi e candidature: non ci sono alleanze obbligatorie".

Coalizioni inclusive, dunque, che devono tenere di conto delle singole comunità politiche. Per questo, per Sabatino, protagoniste assolute devono essere le Unioni comunali o, laddove non ci siano, i singoli circoli. "In direzione regionale è stato ribadito spesso: dobbiamo ascoltare i territori - ha detto - circoli e Unioni comunali sono gli organismi a loro più prossimi, per questo le loro scelte e valutazioni sono di estrema importanza".

Impossibile, in questo contesto, non fare riferimento al caso Capannoli, dove il PD locale ha di fatto archiviato la sindaca Arianna Cecchini, creando una spaccatura. "Abbiamo presentato Barbara Cionini insieme ai segretari degli altri partiti della coalizione, Sinistra Italiana e Partito Socialista - ha specificato - insieme a questi partiti, il PD ha condiviso un percorso che ha portato all'individuazione di una candidatura unitaria. Vogliamo superare i protagonismi, perché il nostro avversario è la destra: il destino e l'interesse delle comunità vengono sempre prima del destino e degli interessi dei singoli.

"Sono state fatte dichiarazioni e sono stati assunti toni che non sono propri del nostro partito e della politica in generale - ha aggiunto - il PD non ha una linea univoca sul terzo mandato e, per quello che dicevo prima, abbiamo lasciato spazio alle decisioni dei territori: nel caso di Capannoli, il partito democraticamente ha deciso di dire no al terzo mandato e alle primarie, scegliendo Barbara Cionini come candidata".

Dunque, se dai territori stessi arrivano istanze precise, sia sul terzo mandato di un sindaco, sia su una nuova candidatura, dalla Provincia arriverà il massimo ascolto. "I segretari stanno facendo un grandissimo lavoro per renderci competitivi - ha proseguito Sabatino - anche nei piccoli Comuni".

"Nei Comuni con meno di 5mila abitanti, i nomi potranno uscire anche più avanti - ha concluso - ieri sera (venerdì 23 Febbraio, ndr) ci siamo invece ritrovati a Ponsacco, un altro Comune dove c'è stata una lunga discussione, ma alla fine abbiamo trovato una quadra e una sintesi. Comunque sia, puntiamo ad avere un quadro completo entro il 20 Marzo".

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mattinata uno scontro che ha causato il ferimento di tre persone: tra queste un giovane di 29 anni è stato trasportato d'urgenza a Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità