QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°31° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 18 agosto 2019

Attualità lunedì 31 agosto 2015 ore 06:30

Tourism @ Work all'Itcg Fermi

Undici studenti degli indirizzi turismo e relazioni internazionali sono da poco partiti per dei tirocini di un mese in Inghilterra



PONTEDERA — Sono partiti lunedì scorso con un volo per Liverpool 11 studenti degli indirizzi turismo e relazioni internazionali dell'Itcg Fermi di Pontedera.

Per un mese, Rachele Capperucci, Benedetta Ferrante, Giada Grosso, Manuela Ilie, Chiara Ingorgia, Asia Mariancini, Laura Nauduza, Alice Rizzato, Francesco Tavella, Elisa Tinelli, Arianna Turini, accompagnati dalle professoresse Intrivici e Mori, svolgeranno un tirocinio formativo in alberghi, musei e agenzie di viaggi nella cittadina di origine romana di Chester, in Inghilterra.

L'esperienza, finanziata dal programma europeo Erasmus Plus, è stata preceduta da una serie di attività di selezione e formative che hanno avuto inizio nel mese di gennaio. Gli studenti hanno infatti svolto colloqui motivazionali e frequentato corsi di potenziamento della lingua inglese per ottenere un diploma Cambridge di livello dal B1 al C2. Nel mese di luglio hanno inoltre partecipato ad un incontro volto a cogliere tutte le opportunità che un'esperienza di mobilità può portare ma anche a prepararsi ad affrontare il possibile "shock culturale " con un'esperta dell'Accademia Europea di Firenze, Silvia Volpi.

Una volta arrivati sul posto, i primi due giorni sono stati dedicati all'inserimento nelle famiglie ospitanti, alla formazione sulla sicurezza sul posto di lavoro e ai colloqui con i tutor aziendali.

"Il progetto Erasmus Plus Tourism @ Work - spiegano le insegnanti Mariacristina Intrivici e Luisella Mori - non è solo un tirocinio formativo, ma un'esperienza a tutto tondo che permette ai ragazzi di acquisire una maggiore autonomia, competenze linguistiche specifiche nel settore di interesse e soprattutto le cosiddette Life Skills come ad esempio la capacità di adattarsi ad un diverso contesto culturale o di affrontare le difficoltà di inserimento in un nuovo ambiente lavorativo. Tutte competenze fondamentali nella società odierna, e molto apprezzate sul mercato del lavoro".

Chester è solo la seconda di una serie di mobilità che vedranno un altro gruppo di studenti partire per Bordeaux il 4 settembre e per Valencia il 27.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca