comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°33° 
Domani 21°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 12 agosto 2020
corriere tv
Dj morta, l'entomologo: «Gli insetti ci possono dare un tempo vicino a quello della morte»

Attualità martedì 03 febbraio 2015 ore 11:00

Un Centro Yoga da Oscar

Importante riconoscimento per l'associazione culturale di Lucia Mattolini. Esperienza ultratrentennale al servizio della cittadinanza



PONSACCO — Trentanni di yoga a Ponsacco meritano un Oscar. E' quello che ha ricevuto qualche mese fa a Firenze, nel Salone de Dugento, l'associazione Centro Yoga di Lucia Mattolini, con cui collabora anche Eva Cavaliere.

Il premio Oscar Libertas è stato consegnato a Mattolini con questa motivazione, da parte della Promozione sportiva Libertas: “Riconoscimento per aver svolto un ruolo attivo nella promozione dei valori dello sport, con impegno, costanza e ammirevole passione. Nel caso dello Yoga si parla di una disciplina che è molto più di uno sport e da oltre trentanni anni questa associazione offre un servizio alla cittadinanza, fatto di qualità, competenza e cura della persona che vi partecipa, integrando ed espandendo le attività all’interno dell’associazione con sempre maggiori offerte di servizio. Dai bambini, alle donne in gravidanza, ai vari disturbi fisici e psichici che possono intervenire nel corso della vita, ai cultori del sapere Yogico. Giusto riconoscimento quindi a chi opera con passione per far raggiungere benessere e amore verso se stessi e gli altri, in un mondo in cui questi valori sembrano non esistere più. Il premio è stato conferito alla presenza del dott. Giani, presidente del Coni, vice presidente Regione Toscana e assessore allo sport del Comune di Firenze e il presidente nazionale/regionale Libertas”.

Il Centro Yoga è a Ponsacco in via Valdera.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Lavoro