QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°19° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 15 settembre 2019

Attualità sabato 07 marzo 2015 ore 18:15

"Dar vita agli anni, centro per unire le persone"

Diana Correale e Simone Millozzi
Diana Correale e Simone Millozzi

Inaugurato oggi il presidio in via Morandi dedicato alla terza età. Millozzi soddisfatto: "Dopo i 49 alloggi consegnati ieri un altro bel segnale"



PONTEDERA — Una nuova sede, già piena di entusiasmo e iniziative. E' stato inaugurata oggi pomeriggio il centro Dar vita agli anni in via Morandi, sarà gestito da Auser e Uisp e sarà dedicato al mondo degli anziani: “Un'altra bella sede che nasce nel quartiere fuori del ponte – esordisce il sindaco di Pontedera Simone Millozzi – dopo la consegna di ieri di 49 alloggi in via Martin Luther King”. Il sindaco è soddisfatto del lavoro sinergico portato avanti dall'Amministrazione insieme ad Auser, Uisp, Casa del mutilato, Asl e Società della salute: “Era un impegno – spiega - che avevamo preso con l'Auser la cui vecchia sede in viale Italia era diventata troppo piccola per il numero di persone che la frequentavano”.

E in effetti i nuovi spazi, concessi dalla Casa del mutilato (dove fino a pochi mesi fa c'era il centro L'Aquilone), sono pieni di persone: “Sarà un altro presidio sociale che guarda all'inclusione e all'accoglienza – chiosa Millozzi – oggi come mai questi luoghi pubblici servono a combattere la crisi economica”. Il primo cittadino fa poi una valutazione a livello generale e locale: “Il sistema sanitario toscano avrà delle riforme importanti, il consolidamento di questi presidi aiuterà ad affrontare il cambiamento e servirà alle persone per orientarsi”.

Insieme a Millozzi, Diana Correale, da anni presidente di Auser, visibilmente commossa ed emozionata per questa nuova fase: “Questo nuovo centro non è nostro, noi siamo semplicemente qui e vi aspettiamo”.

Manrico Ferrucci è il presidente della Uisp, associazione che si occuperà di varie attività nel centro Dar vita agli anni: “Abbraccio tutte le persone che sono qui e che verranno. Noi come Uisp metteremo a disposizione la parte organizzativa e personale giovane e capace. Vi porto il saluto di Rocco Damone, direttore generale dell'Asl 5 e di Patrizia Salvadori della Società della salute”. Ultimo saluto, di benvenuto, quello di Gennaro Paradiso, presidente dell'associazione Casa del mutilato, che ha messo a disposizione gli spazi: “Collaboreremo con entusiamo insieme a Uisp e Auser”.

In un clima di festa tutti gli ospiti si sono trattenuti per un brindisi e un rinfresco.

I servizi - Ogni mattina dal lunedì al venerdì il centro ospiterà corsi di ginnastica dolce e ginnastica fisica adattata, tenuti dagli istruttori della Uisp valdera. Al pomeriggio ci saranno le attività proposte dall'Auser come tombola, carte, cinema, letture di poesie, laboratori manuali e eventi vari. Uisp si occuperà anche di alcuni laboratori per bambini genitori e nonni.

Sarà attivo anche il punto Spi sindacato pensionati, il punto informativo Uisp per il tesseramento e le iniziative dell'area anziani come la ginnastica dolce a domicilio, e la sede Auser in cui contattare i vari volontari per i diversi servizi.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Ocean Viking, Salvini: "Con Conte Italia campo profughi d'Europa"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità